giovedì, giugno 18, 2009

i DREDG al BRONSON! unica data italiana


lo dico senza mezzi termini come piace a voi, tanto non aspettavate altro. il fighetto francese poteva anche starsene a casa sua, per il momento concerto pacco estate 2009, perchè le vivian girls un po' di sano ingenuo sudore ce l'hanno messo. poi certo un po' è anche colpa mia che non mastico troppo volentieri certi suoni sintetici, ma per favore non scomodate mai più my bloody valentine e slowdive. quando i 3/4 dei suoni che escono dall'impianto sono composti da basi non si dovrebbe nemmeno più parlare di live. ecco, più moderatamente direi che è inutile andare in tour in queste condizioni, tanto meglio qualche comparsata televisiva in playback. il nostro piccolo non-palco, certamente non all'altezza dei giovani Nicolas Fromageau-Anthony Gonzalez, ne ha viste di tutti i colori e non si lascia certo ingannare facilmente e tantomeno volentieri.

venerdì si fa tappa al bronson per l'unica data italiana dei DREDG, alternative prog made in usa tra tool incubus e porcupine tree. i biglietti sono ancora disponibili.
porte h21,30. ingresso 18.


6 commenti:

Kekko ha detto...

chris in modalità TI STRONCO vince su tutto.
la mia forzata assenza al concerto di domani mi fa stare male.

una batida, grazie.

Ilmarekka ha detto...

non capisco cosa ci trovino di speciale i depeche mode in sta mezza recchia francese,sto qui non dovrebbe nemmeno metterci piedi sullo stesso palco.

Ilmarekka ha detto...

selezionatore di dischi kekko mi concederesti una intervista ?

Alex.Strokes ha detto...

e poi erano anche un po freddini col pubblico...

dredg_97 ha detto...

Ci siamo, non riesco ancora a credere che i Dredg mi suonano praticamente in casa, li seguo da Leitmotif (2001)...
Farò più ricognizioni nell'arco della giornata per cercare di fare due chiacchiere con loro...speriamo bene..
Ciao!

chris ha detto...

ci vediamo domani allora.