martedì, agosto 04, 2009

HANDSOME FURS & stevemcqueen

HANDSOME FURS
questa sera dalle 21.
guest: wolther goes clancyness
a seguire chris e vins under the roof
nada in giardino






52 commenti:

Ilmarekka ha detto...

voglio vedere lei da vicino

Alex.Strokes ha detto...

per una volta sono d'accordo con te!!!

chris ha detto...

per una volta sono d'accordo anch'io

Deni ha detto...

Chris, perdona se uso così impropriamente lo spazio commenti del blog ma non riesco a telefonarti.
Pardon.

Tavolo per 2 pensionati a cena stasera, ore 19.30 seduti e col tovagliolo già infilato.
Es possibles ?

Ste ha detto...

State attenti a quella roba nera che gli uscirà dalla bocca..
poi dopo la Cheyenne di ierisera...

chris ha detto...

deni perfetto. ti avevo appena ringraziato sul tuo blog.

cazzo cheyenne...
will sembrava parecchio marpione...

Deni ha detto...

Ottimo, grazie mille. A dopo.

e. ha detto...

a costo di perdere il lavoro stasera ci sarò.
ciao, e.

chris ha detto...

niente male alexi

Ilmarekka ha detto...

è una bella topa

diego ha detto...

Lalas?

Tornado a ieri... anche se non c'ero sono davvero contento che Wilaccio abbia colpito ancora. Ho sentito dire che ha fatto una cover di Piero Ciampi (sporca estate)! BPB meets Piero Ciampi, per me si chiude un cerchio (uno dei tanti).
Certo non posso essere rammaricato della mia assenza, Leonard Cohen (grande Uomo, prima di tutto) è stato qualcosa di difficilmente descrivibile... Piazza San Marco suonava un po' come l'ultima chiamata per il concerto della vita. Così è stato.

E poi sono certo che a Will Oldham sotto la tettoia ci faremo l'abitudine in futuro... vero Chris?!?

Ilmarekka ha detto...

Alcune considerazioni sul "concerto" di stasera:

*Lei è talmente slegata che dovrebbe fare dei film porno,è una bella topa ma fondamentalmente un CAMIONISTA

*Non so se vi siete accorti che praticamente tutto il "concerto" è stato solo un cambio di basi con lui che ci cantava sopra e fingeva di suonare la chitarra

*Sono dei simpatici intrattenitori (e basta)

*La musica dal vivo è un'altra roba

Detto questo,lei l'andrei a vedere tutte le sere

e. ha detto...

Allora vorrei più gente come Dan Boeckner che "fa finta".
ciao, e.

chris ha detto...

e invece caro marekka quello di ieri è stato concerto vero. suonato e sudato. fino alla fine. non ti fare ingannare dalle basi perchè rispetto a tanti gruppi similari questi ci lavoravano sopra live e lo facevano benissimo. alexei oltre a saltare e sorridere e cazzeggiare e rotolarsi come una pazza, smanettava alla grande, perfettamente sul tempo e dan oltre ad avere uno stile invidiabile è un chitarrista micidiale per una storia del genere. il tuo è veramente il giudizio di chi pensa di distinguere un concerto vero da uno fake, di chi vorrebbe scoprire il re nudo, ma hai davvero mancato il bersaglio.M83 erano fake, le client sono fake. oppure i crocodiles erano 80%basi e 20%follia, ma gli handsome furs suonano alla grande e hanno spaccato il culo.

Alex.Strokes ha detto...

chris hai delle locandine degli handsome??

cmq si suonavano live non facevan play a delle basi, bastava seguire un attimo le mani di lei mentre smanettava sulla drummachine...

diego ha detto...

a proposito di basi: Presto!? meets theFarm videos!

elena ha detto...

carichissimi handsome furs!
arrivo in ritardo ma non è che da qualche parte è avanzata una locandina degli zZz?

Ilmarekka ha detto...

Caro christopher mi meraviglio di te che di concerti dovresti averne visti.
La musica dal vivo rimane un'altra cosa e lo sai bene anche tu,per quanto riguarda il sudare ci vuole poco con il cazzo di caldo che fa adesso. Tu avrai sicuramente visto le prove,quindi probabilmente hai avuto modo di sentire se effettivamente lei suonava il synth o no.
Io ho visto il concerto di lato,i primi 10 minuti dalla parte di lui e il resto di fianco e dietro a lei (per motivi piu che buoni) e dai lati si sentiva poco lui e ancora di meno lui,quando mi sono spostato dalla parte di lei praticamente la vedevo solo suonare e non la sentivo,quindi capisci che se ho avuto dei dubbi forse qualche ragione ce l'ho.
Non c'era bisogno di tirar fuori discorsi di re piu o meno nudi e di chi vuol distinguere concerti veri dai fake,la lezione di vita potevi risparmiartela.
Perchè per quanto possa sembrarti strano se non impossibile,i concerti li vede pure chi non li organizza da anni come te.
E per me la musica dal vivo rimane un'altra cosa (una decina d'anni fa gruppi del genere non li avrebbero nemmeno fatti salire su un palco o si sarebbero presi sassate in faccia).
In conclusione,ci tengo a precisare che la mia è una critica al "gruppo" non a te chris che li hai fatti suonare (cosi come non è colpa tua se gli m83 fanno pietà)

Lunarpunk ha detto...

marekka secondo me dovresti trombare di più

Ilmarekka ha detto...

lunadistaminchia secondo me dovresti prenderlo meno nel culo

Lunarpunk ha detto...

acc... sale sulla ferita aperta...

Lunarpunk ha detto...

marekka comunque si fa per scherzare sia chiaro. e per sdrammattizzare. dopo prendila come ti pare.
have fun

Ilmarekka ha detto...

si certo lunadistaminchia hai proprio ragione,cavolo ci hai azzeccato in pieno.
sono un povero nerd di 42 anni che non si è mai nemmeno chiavato un dito in una porta per sbaglio,mentre cazzo tu si che sei un leone,tutti vogliono essere come te,hai addirittura un blog,sei davvero cazzutissimo.
tutti vorrebbero essere come te lunaminchia,sei davvero il piu giusto e dritto di tutti.
Ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh
quanto sale sulle ferite,mi hai davvero ucciso.
MA VAFANGUL

Lunarpunk ha detto...

cazzutissimo no, di certo non mi altero per una battuta come fai tu.

sai chi mi ricordi con quel vizio di distorcere i nomi? emilio fede. mah

diego ha detto...

domenica 9 agosto

AperiMarekka vs AperiLunarpunk

no?

;)

Ilmarekka ha detto...

io non mi sono alterato,ho risposto alla tua battuta.
pensavo ci arrivassi da solo senza che te lo dovessi spiegare....

Ilmarekka ha detto...

beh diego credo che cristoforo uno spinnatori di dischi come me non ce l'abbia mai avuto....

Lunarpunk ha detto...

ahhhh sei semplicemente maleducato di tuo allora, non ti eri alterato. scusa non ci ero arrivato veramente.

chris ha detto...

rimane che secondo me gli handsome furs dal vivo spaccano. che ieri hanno suonato e non finto e che nemmeno 20anni fa nessuno li avrebbe presi a sassate.

Ilmarekka ha detto...

certo lunaminchia io sono maleducato come tu davvero il piu simpa della cumpa con le tue battutone.

Lunarpunk ha detto...

marekka scusa ma non penso sia questo il posto per questi nostri stupidi bottarisposta. se ti va ci si vede woven hand. ciao

len ha detto...

oh! il più simpa della cumpa è una frase tipicamente mia!
lunar ti voglio bene.

Ste ha detto...

i Suicide sono fake?
i Flaming Lips sono fake?
A me e' sembrato che suonassero entrambi e ci stavano anche certe sbavature tra un mulinello di braccia e l'altro della sex bomb..
Poi la drum machine aveva dei loop ben arrangiati e tappeti sonori frutto del loro ingegno.
Poi mi son piaciuti perchè erano molto sinceri e caserecci rispetto a certe rockstar dell'ultimo minuto e la loro musica/energia umana e divertente.
Forse il fake che intendete voi piuttosto e' dovuto da quelle povere frequenze causate da strumenti virtuali del pc e l'orecchio se ne accorge subito (vedi M83).
(non sono piero angela)

Ilmarekka ha detto...

Lunarceppa io non esco per trovare da dire,i woven hand me li vengo a vedere in pace come ho fatto ad ogni concerto. Trovati qualcun'altro con cui litigare.

Ste,dio svizzero hai mai visto i flaming lips dal vivo ?
Non mi pare proprio che siano paragonabili per strumentazioni ed altro agli handsome furs,cristo di un dio bulgaro.

valentina ha detto...

lunarpunk "ci si vede a woven hand" suona un po' come l'invito a duello e io mi sono già fatta il film del duello stile western nella zona pic nic...ah ah!!

e. ha detto...

Ilmarekka, dai tuoi argomenti sembra che pensi che chiunque usi synth e batterie elettroniche sia "finto". Come se premere tasti (o addirittura, sacrilegio, programmarli) avesse minore dignità di muovere corde con le dita o pestare tamburi.
Così facendo si rischia di perdere di vista l'idea, l'immagine complessiva di una musica. Ok, usano l'elettronica: vediamo a cosa serve, vediamo cosa costruisce.
Forse non so spiegarlo bene, ma Handsome Furs con le basi mi sono sembrati molto più Rock'n'Roll di altre formazioni chitarra e batteria (vogliamo sparare ancora addosso a No Age o Vivian Girls, per risparmiare certi italiani?).
Io ero di fronte a Boeckner. Tra Wolf Parade e Handsome Furs era la quarta volta che lo vedevo ed è lì che voglio sempre stare, quell'uomo, nonostante mi sia sembrato un poco appesantito dalla vita da tour, è elettricità, nervi e sesso, e ti assicuro che le bordate della chitarra arrivavano belle piene e poderose.
Poi, d'accordo, fanno un genere diverso da molte altre band che passano al Bronson, a uno può non interessare o annoiarsi, non discuto, ma se si prova ad ascoltare senza pregiudizi ci può ritrovare gli echi di qualcosa di profondo (il nome di Springsteen lo hanno citato in molti), impastato miscelato e perduto con altro contemporaneo, "meticcio" come si usava dire anni fa.
Handsome Furs, che su disco avevo abbastanza trascurato, visti dal vivo mi sono sembrati del tutto convincenti (e per quanto mi riguarda anche molto, molto divertenti).
ciao, e.

Lunarpunk ha detto...

io litigare? chi mi conosce sa che è la cosa più lontana da me... ed un fatto avvenuto proprio all'hana bi ormai 4 anni fà lo dimostra...
solo che questo blog non mi sembra sia il posto più adatto questo per certe frasi scritte con certi toni...

altro che duello zona pic nic... hai visto vale dove li faccio io i duelli... come ieri sera con gelo... ehheheh

comunque marekka condivido che tu non esca per trovarti da dire... ma perchè allora sotto anonimato vieni qui a trovare da ridire su tutto e tutti? io sarei proprio curioso di conoscerti almeno prima di sentirmi dire certe cose da te. comunque come ho scritto subito: io volevo sdrammatizzare e scherzare. tu libero di prenderla come ti pare. anche di rispondere maleducatamente come hai fatto e stai facendo. fantasia per risponderti con marekkazzodici ce l'avrei anch'io. ma di abbassarmi non ne ho voglia.
have fun

Lunarpunk ha detto...

p.s. len I love you too

pullo ha detto...

Lunarpunk il dieci ti voglio col giubbino di jeans..:-)

Gelo ieri era stupendo!

pullo ha detto...

Non c'entra niente ma i LIBERTINES si sono riuniti.
Album nuovo e tour nel 2010.
Chris tocca a te. Ah ha

stu ha detto...

Eh,no eh.Chris non provare a chiamare quel lungagnone cocainomane che non vengo più!

Ste ha detto...

Marekka, i flaming lips sul palco sono in 4 e suonano in 2 e mezzo. basi, chitarra e forse qualche synth sono registrati. a me loro piacciono molto e la mia voleva essere una stupida provocazione (che tu non hai capito). stessa cosa x i suicide e handsome furs.

Ilmarekka ha detto...

lunarpoke se io sono maleducato,come ho già detto,è "grazie" a te e alle tue battute di sta cippa di cui nessuno sinceramente sentiva il bisogno.
Non mi sembra di venire qui per trovare da ridire su tutto e tutti,
ma che te lo dico a fare tanto rimani con le tue idee che non me ne frega niente sinceramente,anzi sto perdendo pure troppo tempo a risponderti.

STE so che hai una bassissima considerazione della mia virtuale persona,però la provocazione l'avevo capita credimi,rimane il fatto che "dovevo" risponderti perchè comunque sia i flaming lips suonano molto di piu.

E il tuo "discorso" non fa una piega,ripeto però che dalla posizione in cui ho assistito al concerto la chitarra la sentivo poco e il synth di lei praticamente zero,fossi stato davanti avrei avuto probabilmente un giudizio diverso sul live,però volendo vederle il culo per tutto il concerto ho preferito piazzarmi di lato. E non me ne sono andato via pentito,onestamente....

Lunarpunk ha detto...

chris ti ho mandato mail su info... quando hai due minuti dacci un'occhiata. thanks
Giacomo

Juliet ha detto...

linko qui di seguito la recensione del mio fidanzato al concerto dei Mahjongg@hana bi su un sito di musica. magari a qualcuno fa piacere leggerla
:)

http://www.indie-rock.it/concerti_recensioni_look.php?id=551

syrupoftears ha detto...

ilmarekka, ho capito chi sei.

Ste ha detto...

Tempo fa chiesi al buonvecchio Wayne come mai non suonava più la chitarra nei live e mi disse che aveva troppe cose da pensare (tra coriandoli, effetti speciali e palloni da gonfiare) e che comunque Steve Drozd la suonava meglio di lui.

Mi immagino stasera il fantasma di Mark Linkous con la sua chitarrina che aleggia in piazza della molinella. so sad!

Hank ha detto...

Ma l'interrogativo che sorge spontaneo e attecchisce nei cuori di tutti noi è un altro: Ma...............................................................................................................................................................................................................................E............................ **** Gianni? Chi è? E soprattutto, dov'è????

Lunarpunk ha detto...

bravo fabio. peccato che tu e la tua band vi siate sciolti dopo le desert sessions...

Kekko ha detto...

OHNOES! anche Fabio è un indieblogger :)

chris ha detto...

da non perdere il reading di emidio clementi con tanto di visuals e il supporto di stefano pilia e massimo carozzi

Met ha detto...

propongo Aldo Biscardi come nuovo moderatore del blog