mercoledì, dicembre 09, 2009

circles

è stata una settimana lunghissima_
noah and the whale, marianne dissard, sleepy sun & mouse on mars per màntica, e ancora paolo benvegnù, dodos, comaneci, ?alos, mattia coletti, quarta deriva e gran finale con la festa anni 90!!!. grazie a tutti quelli che hanno partecipato.

ora solo qualche giorno di pausa e poi ancora un doppio appuntamento particolarmente gustoso.
venerdì 11 ci confronteremo ancora una volta con una leggenda: bob mould (husker du).
colui che in qualche modo si inserisce tra il post punk e l'hardcore inventando l'indie rock.
aprirà l'esibizione di stiv cantarelli (satellite inn). selezioni musicali a cura di art kekko chris e la vale. porte h21,30. ingresso 13 in prevendita e 15 alla porta. la serata continua ad ingresso gratuito dopo il concerto.


maybe known from the O.C

e poi sabato 12 super rock'n'roll con art brut (un gradito ritorno) e i nuovi idoli locali the doormen.
special guest alle indie electro sessions ale&joe (si scrive così?!)

4 commenti:

Kekko ha detto...

giuoia. il primo disco in vinile che ho avuto a casa è stato warehouse. l'ho già detto? lo comprò mio fratello all'uscita. il primo giradischi l'ho comprato sedici anni dopo. il vinile l'avevo perso. la cassetta l'ho consumata. gli husker du sono il più bel gruppo del mondo. chi viene?

(chi non viene non ama la musica)

Valeria ha detto...

io ci sono!

chris, scritto così è perfetto

Kekko ha detto...

ma se al tardo pomeriggio siamo al fargo lo vediamo L'UOMO?

chris ha detto...

direi di no perchè arriva tardo pomeriggio al bronson. forse dopo