lunedì, settembre 24, 2007

sad dark eyes

i grandi appuntamenti non si sono ancora esauriti.



dopo un evento memorabile come il concerto di joanna newsom sabato e una bella domenica di fine stagione all'hana bi, si riparte questa sera da mick harvey, uno che sta di diritto nella storia del rock: co-fondatore di birthday party e bad seeds con nick cave, arrangiatore, produttore e autore di colonne sonore ha collaborato con personaggi del calibro di pj harvey, kim salmon e tex perkins dei beasts of bourbon.


All’Hana-Bi presenterà l'album, "Two Of Diamonds", una collezione di canzoni classiche reinterpretate, oltre ad alcuni brani originali. Ad accompagnarlo in questo nuovo tour mondiale grandi musicisti quali James Johnston (The Bad Seeds - Gallon Drunk) alle tastiere e chitarra, Rosie Westsbrook al basso, Thomas Wydler (Bad Seeds) alla batteria.
inizio concerto ore 21,30.
cucina aperta per l'ultima volta (gradita la prenotazione).

12 commenti:

Kekko ha detto...

represent. stasera gran bolgia. batida party.

cecca ha detto...

secondo! wow! e salutatemi mick!

marchino ha detto...

Ciao Cecca,
sabato sera ho incontrato Mario a Berlino e mi ha detto che non ci siamo incrociati per un pelo.. peccato cavolo..
allora com'era questo popkomm??
Invece a quanto pare ci siamo persi un gran concerto con joanna..

chris ha detto...

eh sì vi siete persi una roba incredibile.
marchino: per mick e per lavorare ci sei stasera vero?!

diego ha detto...

I'm back. Stasera ci sono anch'io...

giudit ha detto...

anche io rappresenterò.

Anonimo ha detto...

e pullo?

chris ha detto...

bella diego. i can't wait...

marchino ha detto...

Ciao Chris, si ci sono stasera, vengo hanabi per le 19 as usual.
Ho anche un piccolo presente per te, un vinile, così, tanto per costringerti a collegare un piatto al tuo stereo di casa..
Ero in quel negozio su Kastanienalle dove c'è quel tipo che attacca delle pezze incredibili e il suo socio ha messo su una roba di elettronica ambient-noise e ho pensato che poteva essere una cosa perfetta per far addormentare la Puma..
Prurient, dominick fernow all'anagrafe, un musicista americano che non avevo mai sentito (mea culpa) ma che poi informandomi pare non essere così sconosciuto..

chris ha detto...

grazie! adoro prurient.

Hank ha detto...

Nespole, James Johnston.

Anonimo ha detto...

VOGLIAMO ENZO E PULLO IN CONSOLLE! SUBITO! AL BRONSON!E ANCHE ARTURO