lunedì, ottobre 15, 2007

the times they are a-changin'

un po' di giorni fa avevo scritto un post che iniziava così:

in questi due anni di blog ho sempre cercato di rimanere fedele al suo oggetto e non mi sono mai addentrato in questioni che non fossero strettamente musicali o artistiche o inerenti la vita all'interno di bronson ed hana bi. nemmeno quando certe discussioni infiammavano la sezione commenti. volevo e vorrei che fosse utilizzato per lo scopo con cui è stato creato e così è stato fino ad oggi. in questo caso mi trovo a dover fare una piccola eccezione.

poi ho cambiato di nuovo idea e ripreso una posizione moderata e pragmatica.

di certo sarete a conoscenza della nuova legge che da un paio di settimane vieta la somministrazione di alcolici dopo le 2 (a.m.) nei locali che svolgono attività di intrattenimento. senza poi spiegare cosa si intende per intrattenimento. d'altra parte sono poche righe in una legge che riguarda il codice della strada. piovuta dal nulla ha chiaramente suscitato proteste e ambiguità interpretative da parte di tutti: parti politiche, associazioni di categoria, esercenti, clienti, al punto che probabilmente (mi auguro) verrà presto modificata.

però scrivevo:

ritengo che si tratti dell'ennesimo passo verso la limitazione della libertà individuale , l'ennesimo colpo all'imprenditoria della proposta, l'ennesimo colpo alle attività aggregative. lo scopo sembrerebbe quello di voler stoppare le stragi del sabato sera e mi sembra un fine nobile, ma come sempre la soluzione individuata dal nostro governo è piuttosto disastrosa. è come curare un problema muscolare con l'amputazione dell'arto interessato. di fatto vengono premiati tutti quei locali che " non fanno", nulla se non servire alcolici, favorendo inoltre feste private in luoghi non a norma senza nessun tipo di controllo, bagagliai pieni e gente senza un posto dove andare: incentivando il nomadismo notturno. senza poi contare il totale disinteresse nei confronti del doping chimico, perchè le leggi ci sarebbero già.

in tutti i paesi civili chi guida non beve e i taxi ti aspettano fuori dai locali con tariffe decisamente competitive.
ma noi siamo italiani e non dobbiamo imparare nulla da nessuno e così ancora una volta si rinuncia al tentativo di costruire un senso civico per un popolo che ha sempre avuto difficoltà ad averne uno.


punto.



tutto questo e molto altro avevo scritto, semplicemente per dire che il bronson fino all'anno scorso si era sostenuto con il solo incasso dei bar. ora bisogna un po' rivedere la formula e sarà necessario un bigliettino di ingresso a 5euro. davvero il minimo per ballare, e spesso comprenderà anche la possibilità di vedere il concerto. come nel caso dei devastations all'inaugurazione o di pelle carlberg il sabato successivo.
poi un po' come succede al mare bisognerà compattare gli orari , iniziare i concerti puntuali alle 22 e far seguire immediatamente le indie electro sessions senza aspettare inutilmente l'una. anche questa una discutibile abitudine tutta italiana.
e poi introdurremo la campanella dell'ultimo giro e mi sembra una cosa divertente.

sabato 20 ottobre si inaugura.

71 commenti:

Kekko ha detto...

PRIMO! questo vi costerà un giro gratis alle 3,20 di mattina. (offrire alcolici può esser fatto?)

vabbè, come legge è talmente stupida che non posso manco stare qui a raccontare perchè, insomma.

Richard P. Feynman ha detto...

Ci ti è vicino ti capisce e ti fa mille auguri per una nuova stagione di successo. Il proibizionismo non ha mai portato nulla di buono. Forse solo il charleston.

borguez ha detto...

...e il Long Island!
prendiamolo come un augurio di come sia comunque possibile produrre genialità malgrado la corta/miranza di chi dice di amministrarci!

punck ha detto...

Che la legge sia idiota e' superfluo ricordarlo, certo e' che pero', chi si rocorda dei primi anni dello slego, si ricordera' anche che il problema non si poneva.Alle 2 il locale era' gia' chiuso da almeno un'ora , e posso garantire che dalle 10 all'una l'intensita era tale da lasciare tutti ampiamente soddisfatti.
Insomma, il problema vero qui in italia e' l'assurdita' delle abitudini prese riguardo gli orari.
Entrare presto in un locale e' diventato quasi un'oltraggio, all'esetero e' la assoluta normalita'.

e siccome le brutte notizie non vengono mai sole:

http://theebradmiller.blogspot.com/search/label/Lady%20Jaye%20Breyer%20P-Orridge

per il resto

happy monday

punck ha detto...

il link sopra e' troppo lungo, meglio andare direttamente alla fonte:

http://www.genesisp-orridge.com/

:-(

diego ha detto...

"compattare gli orari" mi sembra la direzione da prendere. E Punck dice la saggia verità in ogni sua parola.

Lady Jaye rest in peace.

greetings from Valona

chris ha detto...

punck: una notizia talmente amara.

per il resto il mio punto di vista è lo stesso vostro.

gelo ha detto...

mi piace la campanella...si torna a scuola,mi piace.
me la fai suonare anche a me una volta?
ti prego.

diego ha detto...

out of the trace:

è bello il nuovo Beirut, ma il precedente è inarrivabile.

Anonimo ha detto...

bariste preparatevi perchè alle 01.59 vi chiederò ben tre vodkalemon!
che gran cazzata l'Italia

Hank ha detto...

"I don't have a drinkin' problem 'cept when I can't get a drink"
(Tom Waits)

diego ha detto...

"The only problem I have with drugs is that sometimes they're over"

(Allen Jourgensen)

...sic!

Lunarpunk ha detto...

onestà vostra. spero che le conseguenze non siano meno avventori. gli altri locali danno ancora da bere oltre le due fregandosene... loro sbagliano ma i clienti apprezzano.
a presto

Furyo ha detto...

5 euro comprendono anche un buono per bere o solo l'entrata?

chris ha detto...

lunarpunk: prima o poi tutti si dovranno adeguare. è una legge non un consiglio.

furyo: i 5euro ovviamente non comprendono la consumazione.

giro ha detto...

bah, per me 5 euro ci possono stare, se poi si fa come luisa (comincia presto, finisce presto) nessun problema..

p.s.: ieri me ne hanno chiesti 10 bevande escluse, un posto con musica inutile e gente poco divertente/ita, dopo neanche mezzora me ne sono andato annoiato, altro che 2 di notte

Lunarpunk ha detto...

sai chris nei suddetti posti ancora non si sono adeguati alla legge sul fumo... se hanno sempre ugual lentezza a recepire le leggi mi vien da pensare che sanno quando e se qualcuno li controllerà.

chris ha detto...

lunarpunk: hai ragione, è un dubbio che affiora. però questa la vedo diversa dalla legge sul fumo.
qui la responsabilità di chi somministra è decisamente superiore.
la sanzione prevede ls chiusura del locale da 7 a 30 giorni. c'è poco da scherzare.
probabilmente ci sarà un periodo di tolleranza, ma ho idea che sarà breve.

pullo ha detto...

Chris non hai mica scritto che prima dei kula shaker suonano gli Orange, ovvero il gruppo del NONGIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Cazzo figata e tutti in prima fila....ahahahahahahahah....bz.

pullo ha detto...

...ma a che ora iniziera il gruppo spalla???

chris ha detto...

pullo: vero. sono quelle notizie che tendo a dimenticare. però è vero. suoneranno. alle 22puntuali.

Anonimo ha detto...

grandioso!! a che ora inizia tutto?

chris ha detto...

alle 22. puntuali

sagO ha detto...

non per niente
[img]http://farm2.static.flickr.com/1056/1370553398_1b5a0ec0f5.jpg[/img]

sagO ha detto...

foc, non ha preso il tag...sorry

chris ha detto...

sago: grande che FINALMENTE hai aggiornato il sito.

per chi non lo sapesse sago è l'entità che sta dietro alle geniali grafiche di bronsonproduzioni

Gianni ha detto...

* Gianni si chiede se lo stop dell'alcool alle due, coincida con il turno di lavoro di Trinity al bronson.
* Gianni è infatti convinto che il nuovo proibizionismo sia stato introdotto al solo fine di permettere a Trinity un'ampia concentrazione e di conseguenza poter suonare, bene, da sola!
* Gianni è contento di pagare 5 euro per entrare al bronson e chiede se sono previste forme di abbonamento mensili con la possibilità di scegliere dove stare all'interno del bronson.
* Gianni vorrebbe comunque sapere se anche lo star fuori sotto i funghi comporta una spesa di cinque euro o un biglietto ridotto.
* Gianni vorrebbe far notare a Chris come sia fuori luogo il richiamo ai taxi delle città straniere; il bronson si nutre infatti di personaggi stranieri che difficilmente potrebbero tornare a porto vitro in taxy alle 5 di mattina - anche a prezzi modici-.
* Gianni che tanto ha a premura gli abitanti del bronson, ospiterà un frigo bar all'interno della propria vettura nella quale per entrare e limonare si pagheranno solo due euro (dieci entrate = quindici euro!).
* Gianni nella propria macchina ha anche la radio. La diffusione musicale è gratuita: verranno prevalentemente passati i manics.
* Gianni vorrebbe ricordare a tutti che il rock'n'roll - e non l'elettronica - sfugge sempre ad ogni regola imposta.
* Gianni, c'mon!

gelo ha detto...

oh bella gianni...però si può limonare anche dopo le due.
gianni c'mon baby.

adele ha detto...

Credo che il biglietto d'ingresso sia necessario, soprattutto se servirà ad evitare la presenza di un certo tipo di avventori, di cui personalmente faccio volentieri a meno.

Cambiare un pò le abitudini sarà un bene, usciremo prima, le ore di divertimento saranno le stesse e (forse) saremo meno in coma la domenica.

Per il resto, chissà cosa si inventeranno le fantasiose bariste con gli analcolici, sono pronta a sperimentare!

Anonimo ha detto...

ma perchè tutti si lasciano?

Anonimo ha detto...

Adele, va a cagher!

giro ha detto...

venerdi', di fronte al primo rifiuto ("no, scusa, spiacente, 2.15, niente birra") sono rimasto perplesso.. ok, alle 2 si smette di bere ma a che ora si puo' ricominciare? e ho aspettato, aspettato, aspettato.. si e' fatta l'alba ma il dubbio e' rimasto

Lunarpunk ha detto...

ah ah bella giro. dubbio legittimo

valentina ha detto...

Tanto per sottolineare ancora che il proibizionismo non porta grossi risultati: negli ultimi 3 anni, nei college americani, sono morti 84 studenti fra i 18 e i 24 anni per overdose da alcol e 1400 in incidenti stradali. Ricordo che negli US, dal 1984, è severamente vietato bere fino a 21 anni, ci sono controlli su controlli e tolleranza zero.

A parte tutto penso che rispettare gli orari dei concerti e riempire la pista un'ora prima non faccia male a nessuno, anzi!

Per cui cominciate a lucidare le vostre scarpette migliori che sabato arriva in fretta! Io faccio già le prove per la campanella dell'ultimo giro..

gelo ha detto...

...ecco scarpe lucide...sempre.

fefe.from.bolo. ha detto...

gelo è il RE delle scarpe lucide!
a sabato ragazzuoli!

gelo ha detto...

lo sai baby!

giudit ha detto...

io voglio suonare la campanella poi svenire dall'ubriachezza! posso?posso?posso?

chris ha detto...

puoi

Anonimo ha detto...

Forse non sarà una campana cara giudit ! forse sarà ..........una SORPRESA !!!! Ma vi prometto che si vedra e bene .

Al Capone ha detto...

Chris...sto distribuendo nei vari locali romagnoli orologi da parete le cui lancette si fermano esattamente all'una e 59'am per poi rimettersi in funzione alle 4 am.
Manderò alcuni miei scagnozzi ad illustrarti il campionario ma, mi raccomando, acqua in bocca, anzi alcol!

grado ha detto...

I commenti non lasciano dubbio alcuno.
Siamo morbosamente schiavi dell'alcool!!!

fefe.from.bolo. ha detto...

io sono astemia.

giudit ha detto...

vabbè, comunque alla fine io sarei stata ubriaca molto prima delle due, questa legge non mi tange.

aspetto trepidante di scoprire quale sarà l'Oggetto Che Non è Una Campana.

gelo scarpe lucide ha detto...

fefe...tesoro mi spiace...sei sfortunata.

giudittina mai...mi hai illuminato...è vero neanche io arrivo alle due lucido...sono salvo.

len ha detto...

io invece è alle due che inizio a DECOLLARE, quindi sono seriamente preoccupata.
Ma ho già un rimedio... trattasi di una boccetta contenente un liquido trasparente.

a sabato!!
mi raccomando tutti carichi e ascoltatevi knots di pete and the pirates, teenagers, late of the pier.
Potrebbero essere nuovi arrivi della stagione!

giudi e gelo..se volete vi passo la boccetta....kekko si è gia prenotato.

gelo ha detto...

Len ho un altra soluzione...vado a cena da mia nonna e mi intavano a tavola.
accetto prenotazioni.

len ha detto...

vorrei un posto vicino alla nonna se possibile

nonna di gelo ha detto...

ok cara...starai vicino a me, così ti tengo sempre piatto e bicchiere pieno.
ok stella?

len ha detto...

siiii!!!!

Anonimo ha detto...

oddio...

chris ha detto...

anche noi ci stiamo organizzando oltre all'"Oggetto Che Non è Una Campana": maxi cocktails (0,5L), caraffe (1L 1,5L) ecc ecc

ma soprattutto anticipate l'arrivo.
se ce la fate all'hana bi ce la potete fare anche al bronson.

i concerti inizieranno puntuali

nonna di gelo ha detto...

chris se vuoi puoi venire anche tu a cena.

fefe.from.bolo. ha detto...

chris crede in voi!

Hank ha detto...

"Una caraffa di Long Island, per favore".
"1,5 lt.?"
"Sì, grazie."

Non vedo l'ora.

Anonimo ha detto...

ci sarà ancora la bella benny?
e chi sono le altre bariste?
irene c'è?

mauri ha detto...

che branco di alcolizzati.
voglio anche io la boccetta! :D magari anche un posto letto grazie! :D

chris ha detto...

sembra che la benny per un po' sarà in pista a ballare con voi o a fumare fuori.

irene dietro al bancone con vale fede ila grado piffo ... and more to come

UGOLEMA ha detto...

Quindi dobbiamo tornare a portarci la boccia di vino da tenere in auto come quando si andava al rigolò?
Per me và bene...

OnlinePharmacy ha detto...

jLhMx7 Your blog is great. Articles is interesting!

difficult to find phentermine ha detto...

p5hJwN Please write anything else!

diet meridia pill site web ha detto...

Thanks to author.

brazil delta airlines credit ha detto...

Good job!

name ha detto...

Thanks to author.

charter bus and tours los angeles ha detto...

Magnific!

college campus tours ha detto...

Wonderful blog.

home insurance with travel ha detto...

Magnific!

ringtones ha detto...

Thanks to author.

ha detto...

Wonderful blog.

fioricet withdrawal ha detto...

5Yaj7q Wonderful blog.

download fr ha detto...

Hello all!