domenica, dicembre 03, 2006

dimenticatevi di questa serata meravigliosa


...sono le parole con cui trinity ha chiuso questa nottata di puro delirio.

una notte caratterizzata da una ressa pazzesca, e che ha avuto il suo punto di massima follia
in un fuoriprogramma a tinte hard fetish al guardaroba, tra azza e la stessa trinity in giornata di grazia e malizia.
orso che sbiancava mentre si faceva piccolo piccolo costretto a guardare suo malgrado.
chi si trovava a ritirare il soprabito che non poteva fare a meno di sgranare gli occhi e ritardare il rientro a casa.
hikari con un bel maglioncino salmoncino che era quasi un'istigazione a delinquere.
all'hana bi sparano i bungalow, al bronson tirano le malette...

mi rendo conto che queste poche righe possano risultare un tantino ermetiche e proprio per questo vi invito ad approfondire e contribuire massicciamente nella apposita sezione commenti.

70 commenti:

Kekko ha detto...

primo commento, ma sono decisamente ignaro di TUTTO.

vendo sette chili di trippa in cambio di informazioni :)

dIEGO ha detto...

peccato non esserci stato. Magari col mio 'nuovo occhio nero' avrei potuto dare un contributo fetish alla situazione. Ma anche no.

Ci si vede giovedì sporcaccioni!

the prince: ha detto...

@borguez: non so cosa sia successo, ma la tua turbativa d'asta rimane la perla assoluta della serata...

una gruccia ha detto...

!?!Ma i telefonini possono fare anche quelle foto in bianco e nero?

chris ha detto...

a fine serata , a locale chiuso c'era la trinity che faceva pipì in mezzo al parcheggio. ok non regge l'alcool, ma così era troppo anche per lei. con tutto lo staff in cerchio abbiamo provato a ricostruire la sua serata "a banco". 6 vodke absolut lisce ben distribuite tra i vari baristi per non dare troppo nell'occhio.
ovviamente il suo apice non è stata certo una pisciatina nel parcheggio.

abbiamo anche ipotizzato che se le 6 vodke le avesse bevute piffo forse borguez sarebbe finalmente riuscito a farselo.
ma piffo ha detto che regge l'alcool

chris ha detto...

ah è vero, si narra ci siano anche delle foto. che sarebbe carino recuperare.

la vale ha detto...

Se una sera d’autunno un super-AZZA-eroe si scontra con l’invincibile regina generatrice di onde sonore ABSOLUTamente electrotravolgenti Miss T., si generano campi magnetici con conseguenze che noi umani non possiamo neanche lontanamente immaginare. (Volete una prova? Pensate ai disguidi tecnici che ci sono quando Miss T. è in consolle! Pensate al black out!!!!!).
Data l’assenza dell’unico moderatore possibile di questo fenomeno, colui che con le sue possenti braccia è in grado di spostare anche l’asse terrestre, nostro signore delle altitudini SANDOKAN, i nostri due eroi si sono sfidati in un duello da guardaroba. T. cerca di appiccare fuoco, ma la vista del maglioncino salmoncino le appanna la vista e le fa venire le vampate di caldo, per cui si spoglia. Cerca di tele-trasportarsi all’hana bi, ma il possente Azza glielo impedisce e cominciano il duello: T. cerca di abbatterlo con il raggio laser che parte dai suoi electro-capezzoli, A. mangia crescioni alla nutella per rendersi immune e parte con il suo famoso monologo “il senso di A. per la F. 1000 traduzioni della stessa parola dai dialetti di tutto il mondo”. T. non regge l’intensità del monologo e fugge, forse diretta all’hana bi…
Morale della favola: A. è tutto testo ma d’altronde, come biasimarlo, non è mica “lo spirito dell’acqua santa”!!!. E con questa citazione del sommo A. chiudo e perdonate il mio lunghiiiisiiiimo commento.

chris ha detto...

è vero mi ero dimenticato:

trinity che urla ad azza aggrappata alle sue mutande che fanno spessore: "azza sei tutto testo!!!sei tutto testooo"

e azza risponde: "ma chi sono io?; lo spirito dell'acqua santa?!!"

la Vale ha detto...

Grazie Chris,quella delle mutande che fanno spessore non sapevo come inserirla nella storia...

@kekko: scambio trippa con semi di Medicago sativa o baratto con punti coop e granarolo

@diego: peccato davvero, con un occhio nero saresti stato un personaggio perfetto per la storia di miss T. e super A. Ma come hai un occhio nero?

Anonimo ha detto...

Medicago?
Erba riflessiva?
Passato Remoto?
Evacuazione introflessa?
Lassativo ispanico?
Souvenir di Siviglia?

Kekko ha detto...

@ Vale: di erba medica preferisci sementi o germogli? in buona sostanza: la devi piantare per il prato o la vuoi mangiare in un'insalata? per ogni altro uso possibile dell'erba medica la mia azienda non è attrezzata... ma sto cercando di allargare il campo, quindi non si sa mai. voi continuate a combattere contro il proibizionismo.

@ tutto il resto della ballotta: non ho capito un cazzo di quel che è successo e la tensione mi sta facendo mangiare le unghie dei piedi, il che non giova affatto al mio alito, nemmeno nel breve termine. se qualche illuminato volesse mandarmi un resoconto, tipo via mail al solito indirizzo mio, sarò propenso ad invitarlo alla prossima grigliata a casa mia o di diego.

chris ha detto...

mutande che fanno spessore
panino al salame
baffona

Kekko ha detto...

PS: comunque (visto che chris non ci scrive più cosa ascolta) questa è la giornata mondiale di Paolo Conte.

chris ha detto...

e così borguez giovedì ti chiude nel guardaroba e ti suona il kazoo.
te la sei proprio voluta kekko.

fede ha detto...

niente da fare..oggi è un cruciverba il blog.

chris ha detto...

hai ragione fede. chiedo scusa. ma bisognava esserci con la trinity aggrappata ad azza che gli calava i pantaloni e gli sbatteva in faccia le tette...

borguez ha detto...

Salgo sul monte e ricevo le tavolette con il decalogo... le riassumo:
@the prince: la battuta era effettivamente felice, ma così estemporanea da non poterla ripetere qui...
@grado: alle 6,25 del mattino nessuno ti venderà mai un piatto di cappelletti!
@vale: se ti serve una cavia da laboratorio per dei decotti, dono il mio corpo alla scienza!
@benny: quanto lo facciamo il vodka russian al polonio?
@azza: i comunisti non sono quelli dello Spartaco!
@kekko: paolo conte? vuoi davvero sentirmi suonare il kazoo?
@hikari: mi presti il tuo maglione per il giorno che mi suiciderò!
@chris: giovedì sera mi fai suonare 5 pezzi anni '80? mi sembrerà di avere ancora il ciuffo? e anche a te...
@diego: hai calamari neri sotto gli occhi? quando ti marcherò io ti conviene picchiarti da solo, ti farai meno male!!!
@piffo: ti avrò!

chris ha detto...

io per sentirmi di nuovo con il ciuffo dovrei suonare 5 pezzi anni '50

pressapoco ha detto...

Mi rendo perfettamente conto che l'indifferenza è la peggior gogna alla quale sottoporre ciò che si vuol denigrare e che se non fosse per la mia malsana grafomania, si potrebbe tranquillamente lasciar perdere; ma sono andato a rileggere le recensioni linkate sul sito riguardanti i Pecksniff (una addirittura di Stefano Solventi, che stimo profondamente!) per cercare di capire di cosa stavamo esattamente parlando! Premetto che non ho ascoltato i dischi, ma ho seguito l'hype che li ha accompagnati e dopo averli visti dal vivo, posso finalmente, con soli due aggettivi, riuscire nella difficile impresa di rendere con le parole le sensazioni di un live: imbarazzanti e impresentabili!

Sono sempre disposto a discuterne...

Morphine ha detto...

Io condenserei tutto in un "pleonastici"...

Richard P. Feynman ha detto...

Impresentabili e imbarazzanti? Smettila di fare complimenti a tutti,
Leccaculo della malora!

fefe. ha detto...

@burguez.aka.claudio.bisio.: un piatto di cappelletti alle 6.30 per grado lo puo' fare la nuova fiamma di hikari!



finalmente la maratona rasi è terminata!FESTEGGIAMO!

fefe. ha detto...

@burguez.aka.claudio.bisio.: un piatto di cappelletti alle 6.30 per grado lo puo' fare la nuova fiamma di hikari!



finalmente la maratona rasi è terminata!FESTEGGIAMO!

Hikari ha detto...

Da tempi immemori un certo signor Isaia (il cognome inizia con la lettera P.) attende di incontrare una sua amica molto ambita seppur dai lineamenti inspessiti da basette troppo sviluppate.
Durante gli ultimi mesi, tale ricersa pare fosse sopita ma in un ratto episodio notturno, in quel del guardaroba più frequntato della riviera, questo cacciatore della steppa è fuggito di fronte al palesarsi della sua preda, gridando: "mica sono lo spirito
dell'acquasanta".

In pratica P.Isaia è scappato di fronte alla Baffona.

more to say, more to come...

fefe. ha detto...

ah...dimenticavo..
un ringraziamento speciale alla super dj trinity che mi ha prontamente salvata onthedancefloor dalle grinfie di due orribili-puzzoni-schifosi-pancabbestia!
SuperSimo la paladina delle bariste!

Hikari ha detto...

E' ora di dire la verità: la sala e il bar non sono abbastanza grandi per contenere la quantità di pubblico che accorre per assistere agli spettacoli che avvengono nel guardaroba.

Il vero divertimento del fine settimana avviene in due posti precisi: il guardaroba e il bar Rita.

Io comunque continuo a rigirami nel sonno pensando ad una baffona cotonata bionda.

mr.crown ha detto...

sì, questi amanti dell'indie pop giocattoloso sono decisamente troppo indulgenti. se i pecksniff fossero intonati sarebbero una band come tante.

ieri ho comunque apprezzato molto il dj set della vostra trinity.
più absolut per tutti.

elena ha detto...

Mi stupisco che nessuno abbia ancora raccontato l'episodio della "profezia" accaduto al guardaroba.
La nostra T. si era appartata per fumare una sigaretta all'interno del suddetto e il nostro eroe dal maglioncino salmonato era andato a ripristinare l'ordine prestabilito e la legge chiedendole di uscire...
a questo punto è scattato l'anatema:
"tu! tu! tu che chiedi a Trinity di non fumare qui (danny crane), tuuuuuuuu non scoperai mai più nel mondo!!!!!!"
Alle timide insistenze di lui, la profezia è stata meglio precisata: "tu, tu.. non potrai scopare con me e con nessuna delle mie amiche, non farai mai più sesso!"
E' stata la prima volta che ho visto maglioncinosalmonato atterrito..
(danny crane).

Trinity ( aka Danny Crane) ha detto...

ERRATA CORRIGE: innanzi tutto le vodke sono state 4. Due prima di suonare...e altre due verso la fine del set... purtoppo la quarta non era absolute .....cosa gravissima per me.....
Comunque la sfida fra miss T. e super A. si è conclusa in modo molto divertente.... in qualche momento un pò troppo sopra le righe...
Rimane importante sempre una sola cosa... che ai nostri affezionati clienti sia piaciuta la mia selezione musicale (e non solo la mia).

Anonimo ha detto...

secondo me il nostro arrivo alle 3 e rotti ha catalizzato l'energia che si è poi sprigionata nel guardaroba, ma ovviamente ero altrove come durante tutti i momenti topici.
bella però la zingarata di partire tardi,poi avere in macchina un torello bertinorese e uno marchigiano che si azzuffano verbalmente tra il serio e il faceto valeva il biglietto!tra l'altro, ero un po' che non venivo al bronson
(visto il tono del blog oggi, con il termine mi riferisco al verbo di moto a luogo..)
gran pezzo finale dei mono (anche se avevo richiesto gli smiths, ma alla fine mi rendo conto c'è la follia delle richieste selvagge)
FRa degli X-men di Forlì

p.s. unica nota negativa due buttafuori che ci hanno letteralmente chiuso il cancello contro la schiena, ma siccome siamo ufficiali e gentiluomini non abbiamo dato in escandescenza..

Trinity ha detto...

@fefe: di nulla... visto che i buttafuori a volte si distraggono e non colgono atteggiamenti poco educati ci si aiuta da sole....
trinity

Anonimo ha detto...

ho bisogno entro un'ora di assumere glutammato cinese purissimo,
lavorare a quest'ora è un suplizio, le uniche frasi che mi escono in lingua italiana sarebbero "con ghiaccio/senza mosca/grazie/quanto devo?"
Fra

benny ha detto...

eh trinity..li vedi proprio tutti i maleducati tu! Quelli poi che osano permanere in un parcheggio all'aperto in maniche di camicia alle sei della mattina... non sanno davvero cosa sia l'educazione!

il buon galateo ha detto...

nel caso si faccia inopinatamente sorprendere aggrappata alla biancheria intima di un aitante gentiluomo, la nostra fanciulla può felicemente rimediare all'imbarazzante situazione rivolgendo allo spettatore sbigottito le seguenti parole: "stai tranquillo, siamo fidanzati!"

Attenzione:sincerarsi preventivamente che lo sbigottito spettatore non sia in realtà un conoscente della vera fidanzata del sopracitato aitante gentiluomo.

maio ha detto...

Aveva ragione il mio socio ("Maio rimaniamo ancora un pò, non senti che la serata sta decollando?"), ma erano già le 03:00 ed il vecchio che è in me reclamava a gran voce una branda...

Serata veramente positiva, di quelle che ti prendono bene appena entri, vedere la sala non ancora strapiena, chris che mette su i Beatles (ottimo chris, come sempre!), mi sembrava di essere tornato al Revolver...Time trip!!!

Anonimo ha detto...

ultimo post,mò dal moq, da dove mi giungono voci di concerto a faenza del chitarrista dei cramps..

voglio ancora ringraziare hikari e borguez (chris e benny non fanno testo!), che sono sempre di una gentilezza e professionalità per niente scontata, ma naturalmente anche il resto della "ciurma" al bancone è impeccabile come servizio.
Fra
p.s. allora principessa, ci si vede il 16 eh!

chris ha detto...

eh sì maio il tua amico aveva ragione. fuoco e fiamme al guardaroba e sessions da ballare come sempre fino alla fine.

fefe. ha detto...

@hikari: non fare pensierini impuri sulla "signora Rita" (cito la fra*) rischi di diventare cieco e sterile!
@trinity: sei sempre la meglio!peccato che il mio mal di testa fulminante mi abbia impedito di assistere alla scena del guardaroba..!

gelo&la princi ha detto...

molto molto triste sono...vi siete divertiti tanto e noi non CERAVAMO.gio ci divertiamo tanto...vero? PROMESSO?

Kekko ha detto...

rapidi e sapidi appunti.

1) la situazione continua a farsi chiara man mano di più. ok.

2) ho visto Maria Antonietta e sono ancora incazzatissimo per averlo fatto.

3) ci si vede giovedì :)

chris ha detto...

kekko , sei talmente incazzato che ti è piaciuto?!

Kekko ha detto...

no, questo mi ha fatto cagare sul serio...

dIEGo ha detto...

no io credo che, stavolta, quel film gli abbia fatto cacare. Sul serio.

dIEGO ha detto...

oh
mio
dio

abbiamo pensato e scritto la stessa cosa nello stesso momento.
Non fosse che ho già un occhio nero mi darei un pugno in faccia.

Kekko ha detto...

rappresenta.

la vale ha detto...

@ borguez.aka.claudio.bisio: alle sperimentazioni in laboratorio su animali sono decisamente contraria, sugli esseri umani ci devo pensare. Grazie comunque per aver pensato di donare il tuo corpo alla scienza, apprezzo.

Tanto per rimanere sulle tematiche di questo post, avete visto shortbus? Io sì e commento positivo: descrizione di New York che mette in risalto le debolezze della Big Apple, rendola più umana, decadente e triste ma sempre molto, molto affascinante. Non sarà un capolavoro ma io lo promuovo.
N.B. E poi ho scoperto che il tastierista delle Le Tigre non è un uomo!!!

chris ha detto...

shortbus lo devo vedere assolutamente al più presto.

che teneri che siete diego e kekko

dIEGO ha detto...

già, che sfiga non essere gay.

Vale ma se non è uomo ne, aggiungo io, tantomeno donna, che razza di borguez è?!?

Kekko ha detto...

*smack*

chris ha detto...

visto che il generoso borguez offre il suo corpo per usi scientifici. proviamo a farlo diventare come il/la/lo tastierista dei le tigre.

otto von christ

la vale ha detto...

Facile!! basta fargli crescere i baffi!!

chris ha detto...

interessante.

i baffi o la baffona?!

allora proviamoci.

dust ha detto...

Rispetto a Shortbus (secondo me pretenzioso e superficiale) io andrei a vedere l'Amico di famiglia di Sorrentino tutta la vita..
Di norma mi fa talmente schifo il cinema italiano contemporaneo che quando esce (fortunatamente) un film italiano bello va rilevato e soprattutto visto!

adele ha detto...

ma cavolo che scena/e mi sono persa!! non basta esserci al bronson...il destino deve farti essere nel posto giusto nell'attimo giusto...invece io ero in pista, come al solito...(o no?a che ora è successo tutto?!)

diego & kekko adorabili...commentare all'unisono non è da tutti...

diego allora potrò prenderti in giro per l'occhio nero...ma il mio ditone rimane il meglio anche se ho cambiato la fasciatura ed ora è meno buffo...

dIEGO ha detto...

Il terzo lungometraggio del Sorrentino pare essere ancora una volta molto appetibile. Magari me lo sarei sparato in serata, non fosse che kekko, in stato di grazia, mi ha promesso cose turche dalla sua griglia.

la vale ha detto...

@dust: sono curiosa anch'io di vedere il nuovo film di Sorrentino, "le conseguenze dell'amore" mi è piaciuto molto

@Chris: aiuto sto morendo dal ridere, basta, mi disconnetto se no non faccio più niente

dIEGo ha detto...

tra occhi neri, dita rotte, caviglie di cristallo e malette inquiete siamo proprio un bel lazzaretto.

Che poi il mio più che un occhio nero sembra un eyeliner da mano pesante, roba da Ivan Cattaneo.

borguez ha detto...

Esco, me ne resto un'oretta in una lavanderia a gettone, penso un po', e quando torno dirò anch'io la mia...

Kekko ha detto...

Le tigri dell’ira sono più sagge dei cavalli dell’istruzione.

WILLIAM BLAKE: The Marriage of Heaven and Hell - 1790

mr.crown ha detto...

william blake, il mio visionario preferito.

ah kekko forse un giorno sarai un calamaro. nella prima fase si è calamari rosa.

gelo&la princi ha detto...

sorrentino era un paio di sera fà a brend new...le conseguenze dell'amore è immenso

Anonimo ha detto...

mi piace la piega che sta prendendo questo blog!!

Kekko ha detto...

Mr. Crown, quando dovrò essere Calamaro lo sarò. Non c'è scelta.

Anonimo ha detto...

Vorrei non vi dimenticaste nemmeno la splendida divisa della Bones da supereroe di Azza, senza la quale nulla sarebbe stato possibile. Inoltre la sua uscita esemplare dal Bar Rita con un cabaret di pesche dopo aver fagocitato il ripiano dei dolci e aver discusso un saggio sui minorati/minorenni.
Un esempio per tutti.

grado

pressapoco ha detto...

chi vuol esser calamaro sia,
del doman non vé certezza!

chris ha detto...

"e aver discusso un saggio sui minorati/minorenni."
leggendo contemporaneamente sport week

Anonimo ha detto...

azza è un genio

Fra* ha detto...

ragazzi solo ora mi collego dopo avervi lasciati domenica mattina alle 6.30 davanti al bar Rita... e madonna sto morendo dal ridere...
nel vocabolario Azza/Italiano Italiano/Azza, minorenni=vergini, non minorati...

azza é un neologista incompreso ma per facilitare la comunità stiamo già assemblando il vocabolario completo, comprensivo anche di frasi idiomatiche tipo..."quella li se vuole scopare co me, mi deve dare almeno 200€"....

Io shortbus l'ho già visto e ve lo consiglio ma ancora meglio vi consiglio di andare a vederlo con azza, se volete organizzo le navette....

L'amico di famiglia é un bellissimo film, l'ho visto ieri sera .. eravamo solo 2 in sala... ma Sorrentino é una speranza e speriamo che si mantenga...


@ Gelo: giovedì lo sai che io non ci sarò al bronson uffa...... ma chiedo ai miei colleghi baristi di non farti mancare nulla.... é il suo compleanno il 7!!!!!

@Grado: secondo me la signora Rita, se le promettiamo che Luca sartoni non si metterà mai più il maglione color cachi, 2 cappelletti te li cuoce sabato prossimo...

elena aka quella che scarrozzava la trinity ha detto...

oddio fra.. ma sei pazza?? lo sai che quella persona che io non nomino e di cui hai messo nome e cognome per il fatto di aver messo nome e cognome ti fara un pippone di almeno 6 ore consecutive sulla privacy??? per non parlare poi del fatto che il maglione era salmone e non cachi..
ti sono vicina. nello spirito.

Hikari ha detto...

Chiccazzo è sto Luca Sartoni che si mette il mio maglione color cachi?