lunedì, agosto 27, 2007

la rubrica di valentina #12

Dopo il Ferragosto, dopo le ferie, dopo i commenti competenti dei lettori che sorvolano sulle frivolezze, vorrei che questa rubrica fosse un soffio di vento che ci spinge con leggerezza verso settembre che incombe.
Per questo comincerò proprio parlando del vento, nient’altro che uno spostamento d'aria, calda o fredda, dovuto a differenze di temperatura e di pressione: un soffio refrigerante che arriva diretto sulla pelle arsa dal sole (seabreeze, vedi anche rubrica # 7), una folata di aria gelida e pungente che fa lacrimare gli occhi, un fischio imponente che si dilunga per una giornata intera e fa venire mal di testa o la forza devastante dei cicloni. Un fenomeno che sin dall’antichità scandiva i ritmi dei popoli, specie quelli vicini al mare, sotto la tutela di Eolo, dal cui nome prendono origine le isole Eolie , che pare vivesse felice in una caverna di mare con sei figli e sei figlie. Impossibile enumerare tutti gli artisti che si sono ispirati al vento come fenomeno naturale o come simbolo in libri, poesie, musica. Dirò solo “Blowin’ in the wind”, la prima che mi è venuta in mente. E fin qui tutto ok.



I problemi per me sorgono quando si tratta di dare un nome al vento che soffia: libeccio, scirocco, maestrale, bora, tramontana, grecale...non ne azzecco mai uno! Anche se uno dei miei preferiti da sempre è il föhn, storpiatura tedesca del romano Favonius (protettore dei fiori e delle piante e messaggero di primavera), vento alpino caldo e asciutto di ponente, da non confondere con il phon o fon, generatore di vento caldo che asciuga i capelli. Così, ricercando qua e là, ho scoperto che in Argentina, oltre al pampero, vento tipico de La Pampa, soffia un corrispettivo andino del föhn dal nome familiare, dato che si chiama viento zonda, viento caliente y seco que sopla en el occidente de la Argentina.

Italiani, popolo di navigatori, nel caso in cui pensiate di abbandonare la navigazione in rete e vogliate avventurarvi in mare sospinti da un fresco vento di fine agosto, vi regalo la parola della settimana che fa per voi: bolina , che si dice anche bulina, borina o burina (giuro, dal Garzanti) e letteralmente è il cavo applicato all'orlo di una vela quadra per tesarla e farle così prendere quanto più vento possibile, mentre la navigazione o andatura di bolina è la rotta di una nave a vela che stringa al massimo il vento, quasi risalendo contro di esso. Una formazione di navi a vela che tengono tale andatura costituisce una linea di bolina.



Infine, tanto per non abbandonare le acque in cui mi sono buttata in questa rubrica, passo semplicemente dal salato al dolce per dirvi che siete in linea con le tendenze dell’estate 2007 se e solo se avete passato un giorno d’estate al fiume. Magari non avete fatto i tuffi riemergendo attaccati all’altalena dondolante sulla buca, recuperato il sandalino trasparente della Len sfidando le intemperie che sono sempre in agguato, basterebbe anche solo essere andati a pescare con John, come ci suggerisce il ragazzo della griglia. E, siccome mi stavo anche chiedendo se il pesce Matsugoro di Sampei esiste e siccome ho trovato che in realtà sarebbe questo , mi domando, ma che cazzo se ne faceva Sampei di una roba del genere?



Detto questo vi lascio alla fine di Agosto e, non disperate, pare che la spiaggia 72 di Marina di Ravenna - Hana Bi - sia attrezzata anche per attraccare navi di pirati, barche a vela, naufraghi d’oltreoceano e addirittura pesci matsugoro (attenti ad Azza, però).

Una Buona Settimana A Tutti!




domani sera (martedì 28 agosto)
stevemcqueen presenta :
anti anti (hip hop crossover feat: dade nitto e tozzo dei linea 77)
guest: miss violetta beauregarde (electro violence)

41 commenti:

tom ha detto...

...ma eolo non era l'ottavo nano cacciato da biancaneve perchè afflitto da flatulenza?
...il rientro al lavoro è stato difficile!!!!

no wave ha detto...

Ma Valentina da piccola guardava solo cartoni animati giapponesi da maschi?
Ti mancano solo Goldrake e Holly e Benji.
A proposito segnalo che su cartoon qualcosa, canale 704 di Sky (704?) stanno mandando in onda tutta la serie di Conan, (da Indastria con furore!).

mauri ha detto...

grande sampei fantastici i capelli della tipa :D

len ha detto...

scusa vale....ma quanto può far schifo il pesce di sampei?? fortuna che nn l'abbiamo incontrato tra i flutti durante l'immersione per il recupero sandaletto...
pur di nn incontrarlo mi sarei anche gettata nella buca infernale con salto diretto da altalena dopo scalata sulle rocce.
beh...buonanotte.... spero di nn sognare quella "cosa" ..soprattutto col suo dinner a fianco....

valentina ha detto...

Infatti Len, io non lo chiamerei neanche pesce quello lì. L'anno prossimo però potremmo provarci a fare scalata, altalena e salto diretto nella buca. Entreremmo di diritto nel guinness dei primati.

@ no wave: infatti. odiavo mimì ayuara e non sono mai riuscita a guardare una puntata intera di heidi o candy candy. comunque ai cartoni animati giapponesi preferivo i chips

giudit ha detto...

Ragazze, ma scherzate?
Il pesce Matsugoro fa morire dal ridere!Ne voglio uno in dono! ma che fa, saltella di ramo in ramo sgranocchiando grilli?

Comunque sia il prossimo anno dobbiamo ripetere le nostre avventure primordiali a contatto con la natura e le forze arcane del bosco!!!
(mi sentivo veramente come in pic-nic ad hanging rock)

Concludo con una inquietante notizia sul vento zonda : "Mi colpisce un aneddoto che c’è nella vita del Padre Fondatore Si racconta che egli è arrivato in Brasile e d’estate, e d’estate in Brasile, – e non solamente d’estate –, suole esserci un vento come il vento zonda, se non mi sbaglio, che è un vento come psicologico che inoltre ad essere molto caldo, deprime la persona."

il cerchio si chiude.

prossima gita al fiume propongo: Maryland.

giudit ha detto...

... e il vento di levante che fa impazzire in volvèr?

ho fatto una micro ricerca e pare che anche nel sud d'italia esistano paeselli dove si dice che la popolazione abbia un'alta percentuale di follia proprio perchè zone battute incessantemente da tale vento....

Kekko ha detto...

Sampei gran simpa.

Anonimo ha detto...

ma stasera c'è dj set dopo concert?

diego ha detto...

mi autodelego: certo che c'è!

Il signor Eolo l'ho piacevolmente incontrato anche nella mia vacanza, ma ora che son tornato in romagna non posso che citare quel vento che piace tanto ai nostri contadini: la Curèna... (italianizzando: la Corina) che indica quasi indistintamente quel vento caldo che viene da oltre le colline (alias il Libeccio da S-W o lo scirocco da S-E).

diego ha detto...

PS @no wave: Conan era notevolissimo.

Anonimo ha detto...

ciao qualcuno mi sa dire il titolo della canzone dei rapture che mettete ultimamente? grazie!

diego ha detto...

io (per pullo) o pullo (per me), insomma noi (per me, per te, per tutti) mettiamo sempre Out of the Races and Onto the Tracks...

Kekko ha detto...

conan gremava da paiura.

Anonimo ha detto...

Appello: fermateli, fermate i due tardo adolescenziali che "limonano" come folli e ballano come due disperati.

Anonimo ha detto...

credo di aver capito di chi parli anonimo! il lui in questione è un capellone? beh se si in fondo non danno cosi fastidio..tu girati e ignorali!
L'amore ha bisogno anche di loro!!

chris ha detto...

ma chi?! diego e kekko ?

Anonimo ha detto...

ahahahahahhahahahahahahahahahahhahahahahhahahhahhhhhhhhhhhhhhhhhahahahaaaaa

Layeahyeahyeahs ha detto...

Il föhn viene citato in Phenomena di Dario Argento, come vento che fa impazzire...

Kekko ha detto...

christopher built my hotrod.

diego ha detto...

batida e limone non sposano granchè!

chris ha detto...

kekko: ieri quel vento improvviso mi ha ispirato onde elettromagnetiche.

Kekko ha detto...

la prossima volta mi porto un ventilatore, allora.

eolo ha detto...

due ventilatori

Anonimo ha detto...

kekko e diego? chi il panzone ed il barbuto?....non ce li vedo, piuttosto a fare del circo.

valentina ha detto...

oh - oh, ma qui soffia un vento invidioso a quanto pare! non sarà perchè diego e kekko sono sempre beati fra le donne?

a proposito: kekko in pista con noi mi fa stare benissimo. bellissimo vederlo ballare felice come un bambino. stare proprio bene.

diego ha detto...

Circo?!? già fatto! Forse sei troppo giovane per aver visto il film " Freaks"...

Anonimo ha detto...

diego è bellissimo

Kekko ha detto...

il panzone ed il barbuto sono sempre io, cmq.

Friends of Enemies ha detto...

appena vista tutta la serie di Conan Ragazzo del Futuro (regista Myazaki) mica cazzi.

ripensandoci penso che il mio immaginario femminile si sia plasmato su quei cartoni: la mia donna ideale?

un misto tra lana e lamu.

ecco l'ho detto.

giudit ha detto...

@Friends of Enemies: ma se ti piacciono le inglesi anoressiche smunte, stregne e antipatiche!!

lana e lamu stavano bene, una mora l'altra rockabilly dai capelli blu: belle sane, belle generose, simpatiche, gentili...altrochè...

tu ti sarai al massimo plasmato su quella fichetta che si faceva capitan harlock!!!

giudit ha detto...

un momento.

non avevo letto questi anonimi che prendono in giro diego e l'amico con gli occhiali di diego!!!

per niente simpa!!!

diego ha detto...

superniceless!

Anonimo ha detto...

VOGLIO BAND OF HORSES AL BRONSON!

ilpescematsugoro ha detto...

LANA assomiglia alla LEN

gelo ha detto...

ta.ta.ta.ta!!!!!!!!!

cecca ha detto...

voglio un long island della benny !!!!

cecca ha detto...

finiamola qui

Anonimo ha detto...

Cecca vedi che adesso lo so fare anch'io...molto limonoso,giusto?
(le dritte della Benny)
Un saluto a tutti dalla festà dell'umidità...Stefanino

diego ha detto...

sono giornate queste in cui vado ripetendo:

La scotta della randa è rimandata su un gruppo di bozzelli (il paranco), per demoltiplicare lo sforzo di chi deve cazzarla.

certe giornate va così.

giudit ha detto...

un saluto a stefanino!
anche qua umidità alta ma grazie alla brezza di mare ci salviamo!