giovedì, febbraio 01, 2007

il ritorno di micah

gran parata di addetti ai lavori ieri sera all'estragon, ma con lanegan nei paraggi succede spesso. molto rumore per nulla però.
di ritorno da un concerto, a dire il vero un po' scialbetto di isobell campbell e mark lanegan, si ragionava sulle emozioni ben diverse che potrà regalare il giovane micah p. hinson.
per carità, non voglio assolutammente sminuire un mito come lanegan, ma il concerto di ieri è stato di sicuro avaro di emozioni. quelle emozioni che mi aspetto di ritrovare domani (venerdì2febbraio) con il ritorno di micah al bronson appunto. senza parlare poi di isobell campbell, che non sarà mai all'altezza di una carriera solista di rilievo e talmente sovrappeso da essere notata soprattutto per questo.

micah venerdì sarà in duo quindi non bisognerà aspettarsi un concerto uguale a quello dello scorso ottobre, ma probabilmente qualcosa di ancora più intimo.
porte ore 22, riduzione in mailing list.
dopo il concerto ingresso gratuito.
dj set: diego kekko chris borguez momo blank

vi regalo un altro antipastino che mette in risalto le incredibili qualità del ragazzo in grado di stupire in qualsiasi contesto. imperdibile.







per quello che riguarda gli ascolti, ieri è stata la giornata di tom waits. blue valentine a ripetizione e poi i'll take new york. di ritorno dal concerto ho trovato la benny e la giù e la puma sintonizzate su mtv e ho finalmente capito che quella orribile versione di gone daddy gone che sta circolando è opera di gnarls barkley. niente male i love is all invece, ma qua è da un po' che lo segnalate. poi partendo dai bloc party si è finiti a parlare di neri che suonano la musica dei bianchi. ne ho approfittato per rispolverare un po' di bad brains in piena notte. wow

38 commenti:

benny ha detto...

mah..in realta chris si guardava mtv perchè prima che tu tornassi il piatto aveva iniziato a fare dei rumori strani. avevo paura di aver combinato qualcosa. Ho spento.Ho acceso la tv. Ed ho ostentato indifferenza e candore assoluti.

chris ha detto...

benny stai tranquilla, il piatto è in ottima salute. il lettore cd invece ha dei problemi

Morphine ha detto...

Ma non potete darvi una voce da una stanza all'altra????

dust ha detto...

un manifesto all'incomunicabilità di coppia??
rock for light!

benny ha detto...

pigrizia.

Kekko ha detto...

HEEEY
WE GOT THE PMA

chris ha detto...

sailin on

cheppalle blogger. in sti giorni è continuamente in panne

Andrea ha detto...

Buonasera... non so in quel di Ravenna , Cesena o zone limitrofi, ma questa sera a Faenza nisba, o meglio.. il solito Clan. (sapete mica di qualche festone!?) Indipercui serata dedicata al cinema d'autore. Dilemma: Carl Theodor Dreyer (Carl per gli amici) mi propone, "la passione di Giovanna D'Arco", o "Ordet". CONSIGLI? senò nel cassetto ho il beneamato Bertolucci con "Prima della Rivoluzione"...
Vabè, comunque vada, x domani non ci sono dubbi:
"solo" e comunque MICAH.
Si sa qualcosa sulla formazione? chittarra e fisarmonica (come nel video) o è segreto? Pif

Morphine ha detto...

La passione di Giovanna d'arco è un capolavoro assoluto...

chris ha detto...

io vado ad ardis a vedere eliogabalo

Andrea ha detto...

Urca!!! è vero che c'è Heliogabalus! me ne sono dimentico... e poi mi ero anche informato.

andre ha detto...

(consiglio amichevole:eliogabalo non andate a vederlo di sabato perché voglio che ci sia posto anche per me).
Banned in D.C.,tanto per rimanere in tema.
"Information is not knowledge / Knowledge is not wisdom / Wisdom is not love / Love is not music / MUSIC IS THE BEST".fuori tema.
domani sera salti mortali per esserci post-concert.chissà che qualche calamaro non riesca a darmi il number of the bassist from cesena.mo-molte gra-grazie.
lexicon devil on request?or something similar?enjoy or die.qualcuno si ricorda di take a picture dei filter?datato,ma grande singolo.no blacks,no irish,no dogs.fluxus interruptus.

Andrea ha detto...

Una regia stupenda, lunghi movimenti di macchina, primi piani pazzeschi ;una fotografia ancora meglio, con una composizione, estetica e bilanciamento dell' immagine da pella d' oca (ancora meglio di Antonioni) uso di ombre e chiaro scuri perfetti.
Interessantissimo anche il pensiero sul fanatismo religioso che compongono pure gli altri suoi film.
"la passione di Giovanna D'Arco" 1927 DREYER

chris ha detto...

nella lettera ricevuta dai calamari non compare lexicon devil . questo non significa che sia lo stesso per tutti gli altri dj da loro scelti.
strano che lexicon devil sia anche il nome dell'etichetta australiana che ha pubblicato i primi due album dei jennifer gentle nella terra dei canguri

Kekko ha detto...

al limite potrei provare a prender su il disco dei brutal truth con la cover di media blitz. oddio, forse anche i calamari potrebbero prendersi male...

diego ha detto...

Andre: stasera te lo do io il numero di giovanni ma, aihmè!, non sono calamaro.

Pif: cineforum!

andre ha detto...

grazie mille diego.scusa se ti ho dato del calamaro,non volevo essere offensivo comunque.

Morphine ha detto...

offensivo???

Kekko ha detto...

cazzo adesso lo bannano dal sistema solare...

andre ha detto...

offensivo nel senso di dare dell'animale a qualcuno,sia chiaro.alcuni potrebbero non gradire.la capziosità era lungi dai miei intenti.tant'è vero che ho parlato di calamari,non di calamari neri.(adoro i calamari, specie se fritti).questa notte forse potrò dire anche di adorare i calamari neri,ma solo se sapranno essere tenta-oracolari.

diego ha detto...

puoi contarci, ti faranno fare un viaggio down the bathysphere che nenche il peggio pezzo degli Ozric Tentacles...

errata corrige: ma, aihmè!, non sono calamaro nero.

Chris, e l'eliogabalo?

chris ha detto...

eliogabalo lo avevo già visto anno scorso. sono stati apportati alcuni correttivi importanti e di sicuro lo spettacolo ora "gira" meglio. è difficile, non compiacente, bello spesso. in questi casi dico: da vedere. poi se ne parla di nuovo.

Adele ha detto...

settimana infernale! per fortuna che oggi è venerdì e stasera micah mi farà dimenticare ogni altra cosa

diego ha detto...

già, e poi si balla!

Adele ha detto...

eccome se si balla!!

La visione de Il grande capo è rimandata alla settimana prossima, sarebbe stato il terzo film in una settimana, troppo anche per me!

Ho visto "Water" di Deepa Mehta sulla condizione delle vedove nell'India anni '40. I testi sacri indicano che una vedova è una "mezza morta" poichè metà di lei appartiene all'uomo con cui era sposata (spesso mai conosciuto). Tutte le vedove sono costrette a rifugiarsi in case-ritrovo, impossibilitate ad avere una vita normale, tantomeno a risposarsi.
La speranza di poter cambiare quella condizione è negli occhi e nell'energia di Chuya, vedova bambina...da vedere anche perchè, nonostante il tema, non è eccesivamente drammatico...

Poi sono andata a vedere il documentario sul tema del riscaldamento globale raccontato da Al Gore...scorre bene, dati precisi, immagini eclatanti...tutti lo dovrebbero vedere, perchè il problema è di tutti.
Unica pecca le incursioni fuori tema nella vita privata di Al Gore, che vorrebbero forse ottenere qualche lacrimuccia...

a stasera!

chris ha detto...

sì ho letto la recensione del film di al gore sul mucchio. effettivamente la critica rimane che sembra uno spot elettorale.

micah è arrivato entusiasta e positivo come l'avevamo lasciato.
saprà cullarci anche questa sera.

e poi si balla!

La Giù ha detto...

Dai Chris..ci dipingi come due ragazzine mtv addicted!!! Abbiamo una reputazione da mantenere. In realtà era Puma che voleva guardare mtv perchè sperava passassero dogs dei pink floyd!!!!

Hikari ha detto...

Dato che ci stiamo ammodernando un po tutti, ho scritto un piccolo aiutino per gli abitanti di questo blog.
Spero sia utile a qualcuno.

len ha detto...

non ci credo ho la febbre!!!
nooooooooo!
sergio...! fai qualcosa!

maio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
elena ha detto...

dopo aver letto i primi commenti di questo post, ho pensato che dovrei comunicare con la mia vicina di casa (trinity) via piccione viaggiatore.. (oppure usando il gatto Neo)..
è un po' che non passo di li.. sono stata un po' impegnata.. :PP vedrò di rifarmi sabato!

manser ha detto...

Chris, ora puoi chiudere il Bronson. Fanculo ai kill the vultures. E fanculo a matt elliott che fino alle 11 di questa sera non vedevo l'ora di venire a sentire.

manser ha detto...

Mi spiego meglio, scusate. Cioè il concerto di Micah di questa sera è stato indescrivibile. Da solo (oddio, con un'ottima spalla) è addirittura meglio che con la band. Due ore e passa devastanti. E la cover degli Interpol? Una geniale assurdità. Chi altro al mondo può permettersi di fare un concerto così? Calamari, nemmeno il vostro (e mio, d'accordo) Bill C.

chris ha detto...

micah è uno zingaro nato in texas baciato da dio.
uno che si permette di far passare 15minuti tra un pezzo e l'altro parlando col pubblico. uno che festeggia il suo ventiseiesimo compleanno e realmente sembra siano 70 per quella voce e quell'attitudine senza tempo tipica di chi ha già visto quel che doveva.
grazie davvero per averci regalato 2 ore indimenticabili

Kekko ha detto...

concerto della madonna, verissimo.

chris ha detto...

kekko mandami al volo qualche scatto

andre ha detto...

forse quella di fare una piccola pennichella pre-bronx non è stata una grande idea,considerando poi che la sveglia,traditrice,non ha fatto il suo dovere.amarezza.alla prossima.

len ha detto...

vi odio!!!