mercoledì, marzo 26, 2008

rhys chatham guitar trio

questa mattina si è tenuta in comune la conferenza stampa di presentazione della rassegna

TRANSMISSIONS
avventure nella musica moderna.


questo brevemente il calendario su cui torneremo più approfonditamente nei prossimi giorni

Michael Gira (27 febbraio 2008):
Rhys Chatham (27 marzo 2008 – Bronson)
Six Organs of Admittance (23 maggio 2008 – Bronson) In coll: con Strade Blu
Bill Callahan (Smog) (24 maggio 2008 – Bronson) In coll: con Strade Blu
Liars (29 maggio 2008 – Bronson)
Sightings (21 giugno 2008 – Bagno Hana-Bi)

è evidente che c'è di che leccarsi i baffi, ma il tempo stringe e domani rhys chatham sarà a ravenna. come spesso accade si tratta di un evento unico e di indiscutibile valore artistico.
mi auguro di ritrovarvi numerosi e curiosi.



Arriva infatti al Bronson, per una delle sue quattro imperdibili date italiane il Guitar Trio di Rhys Chatham (nella versione “Guitar Trio is my life”, celebrativa dei trent’anni della realizzazione), composizione per “numerose chitarre elettriche, basso e batteria” che si avvale del supporto visivo delle “Pictures for Music” di Robert Longo.

Newyorkese, classe 1952, Chatham è allievo di Tony Conrad e La Monte Young; poco più che ventenne è fulminato dal punk dei Ramones e da quel momento in poi si dedicherà alla ricomposizione di questi due universi sonori e applicherà le teorie minimaliste dei sovratoni e delle serie armoniche all’interno di euforiche sinfonie per chitarre elettriche (come quella, per 400 elementi, realizzata sulla scalinata del Sacro Cuore a Montmartre per la notte bianca parigina del 2005 e testimoniata dallo splendido album “A Crimson Grail”).
Scritto nel 1977, il “Guitar Trio” è un pezzo molto particolare: un unico accordo suonato in ben precisi punti della chitarra e con una dinamica tale da produrre, in una leggiadra levitazione del suono, delle micromelodie interne inizialmente impercettibili. Dalle sue primissime incarnazioni (quando nella line-up figuravano, giovanissimi, Thurston Moore, Lee Ranaldo e Glenn Branca) alle più recenti performance del tour americano (con la partecipazione, tra gli altri, di Tortoise, Godspeed You! Black Emperor, Silver Mt.Zion, Us Maple, Mike Watt, Modern Lovers, ex membri di Husker Du e Swans) questa composizione è suonata volta per volta da musicisti diversi, prima istruiti a distanza e conosciuti in loco poche ore prima del live. Così sarà anche per la data al Bronson, dove Chatham si esibirà con questi musicisti:


Chitarre:
Rhys Chatham,
Paolo Iocca (Blake/e/e/e, ex Franklin Delano),
Marcella Riccardi (Blake/e/e/e, ex Franklin Delano),
Egle Sommacal (ex Massimo Volume)
Checco Giampaoli (Sur, Quartetto Klez)
Michele Monti (Duecento al Secondo, Società del Caveau)

Basso:
Olivier Manchion (Permanent Fatal Error, Faust, ex-Ulan Bator, Damo Suzuki Network)

Batteria:
Angelo “Gelo” Casarrubia (Duecento al Secondo, Narcotics, Società del Caveau)

porte h21,30. ingresso 12 (10 in mailing)

45 commenti:

Morphine ha detto...

amazing...

Anonimo ha detto...

ma non doveva essere al Teatro rasi?

Kekko ha detto...

SIGHTINGS!
(disse il giovine prima di venire sul monitor)

stuart ha detto...

Mio Dio,Bill Callahan il 24 Maggio...!!!

d. ha detto...

gran lavoro chris.
complimenti al bronson e...i ravennati ringraziano...credo...almeno io...sì...gli altri non so...a dire la verità...
cercherò sempre di essere presente ovviamente.

...magnifica l'operazione di rhys chatham per quanto riguarda il coinvolgimento di musicisti locali anche in questo tour...Certo avrei voluto assistere alla notte bianca a parigi nel 2005...

chris di questo passo prima o poi renderai realtà anche qualche mio piccolo sogno nel cassetto...è possibile...magari la prossima volta che ti vedo ti do un bigliettino in stile richiesta a babbo natale!

bacibaci...

diego ha detto...

che dio ti benedica, fratello.

(- 58 ...)

chris ha detto...

cheddire, si fa sul serio.

Hank ha detto...

E gloria imperitura.

(- 58...)

Anonimo ha detto...

sìììììììììììììì gli sightings finalmente!!!!!! non vedo l'ora

Ste ha detto...

purtroppo l'influenza mi ha steso da qualche giorno..faccio un inboccallupo a Gelo per questo grande evento..
cazzeggiando tra i vecchi post ho sentito fantasticare su possibili date dei Gran'dead'dy..
ENNE O! purtroppo!
Jason Lytle ha fatto qualche data acustica l'anno scorso..
ora sta registrando un album..e ai fan ha regalato i fambly cat demo!
comunque questa e' l'email

Hi everybody,
this is Jason....No....I mean..this is a friend of Jason's ...uh...no..I
mean..
this is a monkey wearing a sombrero riding a border collie bringing Jason a
taco.
But Jason isnt hungry right now because he is recording an album, and being
hungry makes you gnarly, and it makes you nail your guitar solos, and piano
arpeggios, and taco bits in your teeth is bad for vocal overdubs.
Anyways.....here is a little something for the enjoyment of the folks
on Talkscape and whomever else might be interested.
Behold!!...........THE FAMBLY DEMOS
They are free of course,
BUT please,please,please donate money to the EMMETT O'LOUGHLIN Fund if you
end up enjoying this stuff (Make A Donation button on the website).....or
even if you dont. In the end we can all get a little sumthing and feel good
about giving a little sumthing as well
O.K then
ENJOY!

here's the link:
http://jasonlytle.com/famblydemos.php

Ste ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ste ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
chris ha detto...

bella ste, io su grandaddy avevo risposto esattamente come te.

su questa sera:
siamo qui al bronson e i ragazzi stanno provando con rhys che è davvero una specie di guru.
esperienza interessante. hikari sta riprendendo tutto.

Ste ha detto...

Chris spero almeno di riprendermi x i camper in qualche modo...

Anonimo ha detto...

scusate, ma non c'era qualche chitarrista migliore locale di quello dei 200al secondo? mmah...con tutto il rispetto per il batterista...

sorry ma quando ce vò ce vò

narco ha detto...

amazzinggggg...oh my god...oh my god....amazzzinngggggg!!!! sogno la barista del bronson fare una cosa ed esclamare : OH MY GOD!!!!

salute a tutti raga!!!ahahahahaaa!!!

Anonimo ha detto...

ullala colpito e affondato!

chris ha detto...

quale barista?!

questa sera:
in realtà è una specie di performance e la line up funziona perfettamente.
potevo suonare anch'io.

sarà un bel po' figo.

Adele ha detto...

non ci potei essere.mi rammarico.
spero che per loro altri sia stata una bella serata...

:)

(madonna.il programma.madonna)

chris ha detto...

diciamo che è stata la grande serata all'insegna dello stare male per stare bene.
line up oserei dire perfetta con menzione d'onore per un gelo in serata di grazia.

kekko è ufficialmente bannato dal blog.

adele il programma spacca davvero e ho altre carte ancora da scoprire

Kekko ha detto...

:(

gelo ha detto...

prima di andar via rhys si è girato verso mike e gli ha detto: GOOD PERFORMER...di chitarristi migliori di lui nella zona ce ne sono sicuramente, ma se era lì cè un motivo.
cazzo che esperienza.

@Chris: dovè il palco?

diego ha detto...

ExtraordinaRhys!

Ah! donne che mancavate... il signor Casarrubia iersera ne aveva per tutte voi!

Grande Mike, ha saputo trasmetterci tutto il suo entusiasmo.


ps: Chris credo che la voce del verbo bannare l'abbia inventata kekko e non la si possa usare contro di lui!

Morphine ha detto...

Esperienza indimenticabile (lo ha detto anche mia mamma...). E davvero menzione speciale per Gelo, che ha pestato su quei tamburi come un fabbro impazzito.

valentina ha detto...

chi mancava? io ho portato anche la laisa! noi l'abbiamo definita "esperienza sciamanica".

gelo veramente incredibile.

hikari sciamanizzato sul palco memorabile.

Anonimo ha detto...

Chris, è arrivato il momento, per una serata come quella di ieri devi fare una maglietta... "Bronson, 27 marzo 2008. Io c'ero"...anche perchè purtroppo non ne dovresti stampare molte

manser ha detto...

Scusate ma sono l'unico ad avere ancora le orecchie che mi fischiano? Se mi sono rotto un timpano sappiate tutti che ne è valsa la pena...

chris ha detto...

drin drone chatham è un soggetto davvero unico, e credo che i ragazzi della band se ne siano accorti.

torno anche io volentieri su mike (il chitarrista dei duecento al secondo):
dopo il soundcheck rhys è venuto a farmi i complimenti per la situazione tecnica ottimale e soprattutto per la band che gli ho selezionato. e non ci crederete ma in mezzo a quel fior fior di musicisti mi ha citato proprio mike per l'attitudine che metteva al servizio della performance. detto da uno che ha suonato con tutti i musicisti avant post contemporanei possibili immaginabili viene da credergli.

bella l'idea delle magliette.

Kekko ha detto...

e io nel frattempo soffro come un cane, più o meno in silenzio.

diego ha detto...

@Vale: mi riferivo ovviamente alla Giudit!

@Manser: se mi fischiano? come le orecchie di Lucarelli a Livorno con la maglia del Parma.

giudit ha detto...

occhei.
lo ammetto.
ero con kekko ieri sera.



(ma la versione per la stampa è che avevo la febbre)

Anonimo ha detto...

michele monti più che altro è stato bravo ad atteggiarsi e a far capire che SI PIACE UN CASINO. ho preferito di gran lunga il bassista e tutti gli altri e una lode a Gelo che è stato trascendentale.

Anonimo ha detto...

Rhys è un grande cazzo.

checco ha detto...

a me le orecchie fischiano

chris ha detto...

a me ormai le orecchie non fischiano più da tempo. beati voi.

gelo ha detto...

sai che a me fischiano ancora un po.
poi cazzo che male alle braccia.
lo voglio rifare...ora!

chris ha detto...

kekko: tu SEI un cane.
e mi scuso con i cani

Anonimo ha detto...

Kekko solo fotta e distintivo!

Kekko ha detto...

lacrime. solo lacrime.

la prossima volta Giudit non mi travierà.

:(

Anonimo ha detto...

te la fai con la giudit?

teddy ruxpin ha detto...

Len sei una bella puledrina.

Anonimo ha detto...

il 13 aprile pensavo di votare x furia ma solo allla camera, al senato voto x te cris!!

Hank ha detto...

Sob...

Go Kurt ha detto...

ma la giudit limona bene come mangia le paste dalla rita?

Anonimo ha detto...

perchè le critiche negative sono quasi sempre anonime?

sarebbe educato firmarsi,in tal modo,coloro che le ricevono possono rispondere dicendo la loro, no?

Michela