giovedì, gennaio 04, 2007

calamari neri e indie electro sessions


e quindi domani (ven5 gen) sarà tempo di calamari. tutti i quotidiani ne parlano. fervono i preparativi e credo proprio che ci sarà di che divertirsi.
maggiordomi, sperimentazioni (black fanfare), visual e visioni, buffet , mascherine, ltd pins e selezioni musicali da brividi.
i calamari hanno postato qui e raccomandano l'abito nero.
si parte alle 23. ingresso gratuito.

nemmeno 24 ore per rifiatare e si riparte con il ritorno delle indie electro sessions (sab 6 gen). il 2007 riprende in formazione tipo con special guest gelo&princi.
ad anticipare le danze il concerto degli akemi che ritornano al bronson dopo un paio d'anni o forse più. dal comunicato stampa del fido alessandro fogli apprendiamo che: "...la continua ricerca ha dato vita a un suono melodico accompagnato da ritmi taglienti e riff aggressivi; un genere che possiamo incastrare a stento nel termine indie-rock, un suono influenzato dall'ascolto di band come Sonic Youth, Blonde Redhead, Tool, Can e infiniti altri..."
porte ore 22. ingresso gratuito.

è passata solo una settimana da sabato scorso, ma è anche passato un anno ed effettivamente c'è già una gran voglia di ritornare a brindare e ballare.
ho appena concluso la lettura di "piattaforma" : un altro colpo basso e senza pietà di quel buontempone di michel houellebecq e da parte mia c'è anche una certa voglia di reagire.

sono un paio di giorni che mi sono rifugiato in casa a prepare una scaletta adeguata per il party di domani. si sa, i calamari sono piuttosto esigenti ed hanno impartito istruzioni piuttosto precise.

nella foto una rarissima immagine di mr.arkadin ad un party dei calamari.
dall'archivio segreto dei calamari neri per gentile concessione

60 commenti:

adele ha detto...

è passato un secolo da sabato scorso
e io non ho ancora digerito l'assenza del bronson a capodanno...
ma la mascherina verrà consegnata veramente all'ingresso?

pressapoco ha detto...

Dubitare di quanto promettono i calamari non è il miglior viatico per accedere al party!
Ma Adele avrà comunque la sua mascherina!

Anonimo ha detto...

@adele: non dubitare mai dei calamari e non dubitare mai del maggiordomo.

@chris: non vedo foto

chris ha detto...

adele, ci saranno le mascherine , le spillette le cozze , gli stricchetti al nero di seppia e il salame di mora romagnola

hika: io la vedo. evidentemente non è proprio per tutti.

adele ha detto...

ok...non dubito non dubito!
questa cosa della mascherina all'ingresso mi ricorda una festa di carnevale in una chiesa sconsacrata ad Amsterdam...ma la musica sarà decisamente meglio lo so!!
io posso averla viola?lo so che è contro il black dressed ma è il mio colore preferito...

Kekko ha detto...

nel caso, portati una bomboletta...

Morphine ha detto...

Hikari, la foto si vede, forse il tuo computerino non è all'altezza??

chris ha detto...

mi sembra buona l'idea della bomboletta.

la musica sarà all'altezza.

pressapoco ha detto...

la musica sarà alticcia!

Anonimo ha detto...

@Adele: quando sono andato al Paradiso di Amsterdam la musica era sia alticcia che all'altezza!

Anonimo ha detto...

Ok adesso vedo la foto.

Probabilmente ha ragione lo smorphioso
morphine.

chris ha detto...

ah hika domani ne vedrai delle belle...

Anonimo ha detto...

io continuo a preoccuparmi

fefe. ha detto...

@chris: possiamo avere anche noi baristi le mascherine?

chris ha detto...

certo. se ve le portate da casa, ancora meglio.

chris ha detto...

domani/oggi potrei suonare per ore.
specialmente il preascolto. full immersion in my collection

adele ha detto...

@diego: avevo dimenticato il nome di quel posto...e tu sei stato più fortunato di me evidentemente, ma il locale era una figata...

ho cambiato idea sulla mascherina...sarà come le altre e mi confonderò tra le dame

chris ha detto...

io ad amsterdam ho sempre preferito il melkweg. ma sono ormai passati troppi anni dall'ultima volta

Morphine ha detto...

Io il Big Bumba, ma non ricordo nulla, nemmeno se fosse ad Amsterdam, nemmeno se in realtà ci sono andato...

Kekko ha detto...

io mai stato fuori dalla mia città. rappresento solo per la mia ballotta.

Anonimo ha detto...

Ho ricevuto le mie consegne per vie misteriose, le ho ricevute firmate dai calamari. Mi si dice cosa sarebbe e cosa non sarebbe gradito che io proponessi, e certamente quale il profilo da tenere! Mi atterrò(?) agli ordini impartitimi(?)!
Oddio... come parlo! E cosa ho detto?
Credo di essere vittima del famoso analfabetismo di ritorno...o sono ancora provato dalla transustanziazione! Aiuto, Benny aiuto!
Impartire si dice dell'estrema unzione? Nevvero?
Di lì il famoso...impartire è un po' morire!
Limitiamoci a dire che stasera ci sarò anch'io, ossequioso e riverente!

la*vale ha detto...

Io torno ora da un tre giorni su neve finta... e finalmente i miei nervi, duramente provati da un'astinenza dal web, si distendono. Dopo il click sull'icona di mozilla mi sono commossa.

Aspetto ansiosa il calamary party e ho già iniziato la preparazione spirituale! Dato il mio grado di indolenzimento potrei anche indossare il cartello "non mi muovo", ma credo ai miracoli e stasera, ovviamente, sarò in formissima...

A più tardi!!

P.S. Questa cosa del black dressed con mascherina mi fa un po' eyes wide shut...

la*vale ha detto...

ops scusate ho scritto calamary invece di calamari... :))) Però era carino, dai...

Anonimo ha detto...

FIDELIO

Morphine ha detto...

Prima o poi doveva succedere. Io suonerò Shostakovich...

chris ha detto...

bella vale, ben tornata.

anche io ho ricevuto istruzioni precise. una lettera manoscritta misteriosamente arrivata nella mia buchetta...

anche io sarò un ribelle ossequioso. i ragazzi (?!) ,in fondo, hanno gusti condivisibili.

Anonimo ha detto...

Cosa dici Chris, gradiranno qualcosa di Gainsbourg?

Kekko ha detto...

io nel caso borgy porto il tributo a gainsbourg uscito per tzadik magari :) robe tipo melt banana che rifanno gainsbarre... lavora, lavora...

Kekko ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

stasera serata di baracca, mi sa che si viene in la', magari in formazione ridotta..mai sentiti ill set dei calamari neri..che fate?
Fra

Anonimo ha detto...

che sèmo, c'è scritto, indie elecctro !
Fra

Il Maggiordomo ha detto...

I Signori Calamari non suonano indie electro.
Indie electro è domani sera.
Stasera i Signori Calamari delizieranno la serata offrendo: "dal prewar folk all'indietronica. dal garage alla new wave. it's only rock'n'roll"

mr.crown ha detto...

we are the squids!!!

chris ha detto...

mi sono proprio divertito a suonare ieri sera. husker du, flaming lips, jesusandmarychain, two lone swordsmen.... grazie ai calamari per la fiducia.

e dì la verità kekko , belinda è farina del tuo sacco... grande!

geom calboni ha detto...

Hikari, fammi andare la posta mentre sono a Berlino!!! Non funziona ancora una minchia!

Kekko ha detto...

sentire il primo accordo di These Important Years mi ha fatto piangere.

belinda è robba mia. anche frankie goes to hell-ywood mark hollis e tutta quella merda lì.

Anonimo ha detto...

Ogni Calamaro è bell' a mamm' soja.

chris ha detto...

sembra che momo abbia suonato i flamin groovies...

ci si vede stasera. chi è sopravvissuto.

Anonimo ha detto...

Hikari grazie per la chiamata ierisera, purtroppo le truppe erano decimate, non dico niente per stasera perche' domani c'e' un pranzo 'importante' e non so l'andazzo(in genere so che se vengo faccio chiusura aggrappato alla consolle boffonchiando"lassiatemi in pace, no rimango qui, via via!" ;) ,pero' se non stasera appariro' comunque presto!
Cià
Fra

chris ha detto...

grande fra. sempre un piacere ospitarti fino a chiusura.

Anonimo ha detto...

E che chiusura!!!
Finale scoppiettante sparando bungalow , contando i feriti, i dispersi, i divorati e i limonati.
Serata strapiena ma come al solito il balletto delle cifre fa girare la testa.
Secondo l'organizzazione c'erano 2000 partecipanti, secondo il TG4 erano 18, di cui 12 avevano sbagliato strada.
Nexus parla di una forchetta troppo grande e quindi abbiamo deciso di ricontare il 10% dei partecipanti alla serata danzante.
Il privè ha funzionato alla grande, da oggi non abbiamo più paura della SIAE ma solo della buoncostume.
Azza ha deciso di cambiare bersaglio per evitare di andare incontro al suo destino. Lui scherza col fuoco e rischi di bruciarsi i baffoni e fare la figura del zaccolo all'arancia.
Per rimanere in tema di agrumi, solite limonate in giro per il locale. Soprattutto in zona guardaroba.
Sono stati percepiti alcuni lamenti dal locale caldaie dove pare sia stato rinchiuso un parrucchino con tanto di bambolotto come piedistallo. OSTREGA!!!

Kekko ha detto...

dì quel che vuoi hikari, io ho fotografie...

elena ha detto...

fin'ora non è andata malissimo.. mi sono svegliata con il terrore di ciò che ci poteva essere scritto qui.
comunque io penso che l'organizzazione s&s di eventi e piccole performance funzioni splendidamente.in realtà non c'era nessuno ubriaco.. era tutto organizzato.
:D

MarMar ha detto...

@ Chris: Urca che bella selezioncina!

Anonimo ha detto...

gira voce che al bronson chris abbia messo su un fight club

chris ha detto...

gira la voce sbagliata.

però il redbathroom privè c'era, e per non fare la figura di azza mi sono guardato bene anche solo dal passarci a fianco.

ieri serata sui livelli della festa anni 90. mamma mia

la*vale ha detto...

Ringraziamo l’oracolo per avere dispensato le sue perle di saggezza, ieri sera principalmente concentrate fra le 23:20 – 23:40, ma generosamente distribuite anche nel corso di tutta la serata. Da ieri, infatti, annoveriamo anche la parola “zaccolo” come sinonimo del concetto base di tutte le sue teorie e abbiamo avuto un assaggio della sua prossima opera “La rivisitazione dei numeri del kamasutra secondo Azza”. A questo proposito estraiamo a caso il 75, numero che si addice solo a signorine atletiche, che, posando elegantemente il loro piede destro su un tavolo in modo da formare un angolo di 90° con le gambe, riceveranno un solleticamento del piede che, a detta dell’oracolo, è ciò che di più vicino all’estasi mistica c’è. Questo e molto, molto altro nel volume di prossima pubblicazione dalla bronson produzioni, che troverete presto in tutte le librerie.
Ricordo che i ricavati della vendita del libro, verranno utilizzati per curare il disturbo che tristemente colpisce il Nostro da qualche tempo a questa parte (dall’altro ieri, direi), e che non gli permette di collocare cronologicamente nel tempo i fatti che avvengono: L’AZZAIMER!!
Compratelo a fin di bene!

P.S. Al tg1 hanno raccontato che nelle rotonde ravennati nei pressi del Bar Rita fra le 7 e le 10 di questa mattina (dopo il coprifuoco) si è creato un ingorgo a causa di una manifestazione il cui ospite d’onore era l’oracolo: LA MARATONDA. Sono dovute intervenute le forze dell’ordine a far cessare la manifestazione e anche un dipendente ANAS (questa è per la Fefe, ah, ah!!).

chris ha detto...

zonda non sarai mica rimasto fuori?!

vale: impeccabile

Anonimo ha detto...

la parola zaccolo, in dialetto romagnolo, ha una fonetica sublime!

@Chris: e poi temevi ripercussioni!

@Vale: da oggi il tuo cognome sarà Bignami.

chris ha detto...

eh sì diego. direi proprio bene. i calamari evidentemente si sono ritagliati un loro spazio.

gran serata.

Anonimo ha detto...

ecco, ancora un passo indietro, e giù il cappello per quella
Talkin' Bout The Smiling Deathporn Immortality Blues (Everyone Wants To Live Forever)
!!!

Anonimo ha detto...

it's me again. trittico.

sto ascoltando Boduf Songs.
Molto adatti a questo cielo plumbeo,
alla mia domenica di clausura.

mr.crown ha detto...

boduf songs. noi scommettiamo tutto su quel ragazzo. quel giorno non mancheremo. uno dei dischi dell'anno, un cavaliere del nono arco

Morphine ha detto...

Ieri sera ho rivisto un Manser in forma Hana-Bi: accenni spastici di danza, long island ingollati come Gatorade dopo una maratona e fuga da porta laterale inseguito da non precisate fan... E' di nuovo estate.

MarMar ha detto...

@ Chris: Si'. Fuori provincia :)

Anonimo ha detto...

Manser, gentilmente, dove cazzo eri venerdì?!?

chris ha detto...

manser mi ha detto che era dispiaciuto per aver bucato venerdì.

ieri ha fatto ammenda. ad un certo punto ha chiesto anche un lettino a riva...

fefe. ha detto...

@la*vale: ahahahaha!grazie!l'ANAS vince sempre!

manser ha detto...

venerdì ero quello che ha tenuto la mascherina per tutta la notte, non mi avete riconosciuto? Non sto per niente bene, colpa di borguez, che quando ordino al bancone mi prende troppo sul serio. in effetti ieri sera sembrava estate..

Anonimo ha detto...

caro manser, borguez, il bancone e l'alcool sono cose sin troppo serie... da evitare se poi si manifestano contemporaneamente!