giovedì, aprile 12, 2007

Twilight At The Hotel Moscow



'One Last Laugh in a Place of Dying', saw release in 1995. in realtà era il '94, ma in fondo poco importa. se qualcuno mi chiedesse di stilare una classifica con i 12 album che hanno segnato maggiormente la mia esistenza credo che questo epitaffio (in tutti i sensi) dei god machine rientrerebbe di diritto in quella sporca dozzina. "in bad dreams" uno dei brani che più di tutti ha vissuto l'esperienza del repeat sul mio lettore, erano fasi buie ed introspettive.

un album bianco, una band segnata dalla cattiva sorte.



ospitare robin proper sheppard al bronson è forse un altro di quei fantomatici punti di arrivo che stimolano il proseguimento di questa folle avventura.


di certo i sophia sono un'altra cosa, ma riflettono ancora una volta quell'anima inquieta ed insicura. i sophia iniziano come un esorcismo e Fixed Water è l’album di riferimento, quello più doloroso, sincero ed incontaminato .


passano le stagioni e ora i sophia sfiorano un meritato successo senza perdere qualla vena malinconica che contraddistingue tutte le composizioni di robin proper sheppard e la sua proverbiale sadness.

solo questa mattina ho iniziato ad ascoltare il nuovissimo technology won't save us (thanx to gelo) e non mi aspettavo certo un album così fresco ed azzeccato, pregno di singoli potenziali intercalati da splendidi strumentali ed echi di calexico.

We sleep all day
And wonder where our lives have gone
Sneak into the night
And hope the lack of light will hide our flaws

domani i sophia si presenteranno sul palco del bronson con la band al gran completo, e spero di trovare il pubblico delle grandi occasioni.


67 commenti:

gelo ha detto...

x me è un grande onore aprire il loro concerto...ce la metteremo tutta x essere degni di tale compito.
p.s. primooooooo

Gianni ha detto...

* Gianni ha letto tante cose sul suo conto e non tutte gli sono piaciute, ma non è arrabbiato!
* A Gianni piacciono molto sia l'Hana bi che il Bronson, però mica bisogna essere sempre solo celebrativi! O facciamo i Papa Boys!
* Gianni vuole dire all'Adele che bisogna anche prendersi meno sul serio e che di crocerossine, il Bronson non ne ha bisogno!
* Gianni limonava al bancone dell'hana-bi quando l'Adele ancora ballava al sottomarone!
* Gianni non vuole mai vedere Trinity vestita da crocerossina!
* Chi contraddice Gianni vive per sempre.
* Non è vero!

Anonimo ha detto...

len metti su read my mind dei killers

non gianni ha detto...

*Gianni è un grande

Califano ha detto...

Pure a me GIANNI me piasce!
Me fa spancià dalle risate!!

Kekko ha detto...

se uno mi fa una presentazione così, insomma... o è chris baciato dalla grazia di dio o è diego in generale.

comunque io sono molto più affezionato a scenes from the second storey, questioni che riguardano una ragazza. ma cosa nella nostra collezione di dischi non riguarda una ragazza...

la risposta è "i quicksand", ma è un altro paio di maniche.

chris ha detto...

dio , kekko, i quicksand

borguez ha detto...

Nel 1165 si sparse la voce per la Cristianità che l'imperatore di Bisanzio, Manuele Comneno, avesse ricevuto una lettera da un potentissimo re cristiano d'oriente: prete Gianni, gran sacerdote indiano convertito alla croce, che avrebbe deciso di portare i propri eserciti sino a Gerusalemme in aiuto ai latini. Chi lo identificò con l'erede di un re convertito dall'apostolo Tommaso, chi lo scambiò tragicamente per Gengis Kahn, chi partì alla ricerca del suo reame... in pochi anni la notizia assunse le proporzioni di un mito, e il prete Gianni rimase una costante dell'immaginario europeo per quasi cinquecento anni.

Se passi a dissetarti al bancone del Bronson, lasciati riconoscere... accettiamo anche sesterzi e zecchini d'oro!

tony blur ha detto...

" Gianni vuole dire all'Adele che bisogna anche prendersi meno sul serio e che di crocerossine, il Bronson non ne ha bisogno!
* Gianni limonava al bancone dell'hana-bi quando l'Adele ancora ballava al sottomarone!"

quoto e straquoto

adele ha detto...

@gianni: ah già non mi ero accorta che in realtà sei divertente...
non difendo nessuno semplicemente, come te?, dico ciò che penso, e in fondo ti piace che qualcuno ti risponda altrimenti non riusciresti ad essere protagonista e fare un pò polemica, come tutti gli anonimi...
guarda l'unico posto che puoi nominare a proposito è il rigolò, per il resto lascia stare...

non mi pare di conoscere nessun gianni ma se mi sbaglio
fatti riconoscere anche da me e ti offrirò da bere!

@tutti: a stasera!

chris ha detto...

diegolen dj set prima e dopo il concerto.

Zonda ha detto...

@ Gianni: Sottomarone spettacolo!

@ Len: Metti su "Jump on the band wagon" dei Bashee ;)

@ Borguez: Gianni LenNon

@ Adele: Ma come! Fa spataccare! Un po' di autoironia. Sciendiamo dal pero' e andiamo tutti a ballare tenendoci per mano :)

Ci voleva un po' di Gianni nelle nostre vite.

Anonimo ha detto...

viva gianni

viva gianni ha detto...

viva gianni

manser ha detto...

Sono curioso di sentire dal vivo i nuovi pezzi, ma i Sophia, per me, restano quelli dei primi due album. E stop.

Andate tutti a salutare Kurt sul blog dei calamari, mi raccomando..

Gianni mi fa molto ridere

Zonda ha detto...

Soprattutto "Sciendiamo". Con gli Sci. Che disastro. Vabbe'.

Ste ha detto...

@ Manser: Sì concordo..infatti stasera sentiremo i God Sophia!
@ Chris: oltre all'angolo di Valentina propongo l'angolo di Gianni..praticamente una parete!

Zonda ha detto...

Ma anche Pizzeria da Gianni

la mamma di guoldo ha detto...

gianni...di' qualcosa!...o continueremo a vagare nell'oblio...

robin proper sheppard ha detto...

gianni vieni stasera?
senza te non suoniamo

diego ha detto...

Sì Gianni molto 'simpa', come direbbe Len… ma non è vero che siamo autocelebrativi, quando i concerti hanno fatto cacare lo abbiamo sempre detto. E poi le sparate su Adele e Trinity sono del tutto gratuite.

Zonda ha detto...

Dillo che "Diego" e' l'anagramma di "Go,Die"

Zonda ha detto...

Go Gianni Go... ma Gianni Be Good!

Kekko ha detto...

beh, io non sono autocelebrativo. sono troppo intelligente per esserlo.

Anonimo ha detto...

trelkovsky si è stufato di sto gianni; che dica un po' quello che gli pare....vado a vedere cosa si dice da borguez!

gianni ha detto...

* Gianni è contento che tutti aspettino le sue parole.
* Gianni tuttavia è limpidamente consapevole di quando viene preso per il culo!
* Gianni aprirebbe volentieri una pizzeria, ma non può. Gianni è alto snello e bello, non come i pizzaioli!
* Gianni si è ricreduto su Trinity e vuole che suoni sempre, tranne il martedì il sabato e la domenica!
* Gianni vorrebbe anche ballare un lento con Trinity!
* Gianni non mangia il cotechino perchè non gli piace. Gianni però non ha mai sparato al cotechino. Solo non gli piace!
* Chi canzona Gianni non sarà mai come Gianni!
* Gianni non è un anonimo, Gianni è Gianni!

Gianni ha detto...

* Gianni vuole bene anche a Diego anche se non approva il clima di fratellanza massonica che troppo aleggia!
* Gianni augura a tutti di limonare davanti al bancone del bar per tutto il week end.
* Non è vero.
* Solo Gianni limona davanti al bancone del bar.

Anonimo ha detto...

ahahha sto gianni è il top!

Anonimo ha detto...

gianni ma il tuo cognome inizia con al t?

benny ha detto...

nessuno può limonare davanti al bancone del bar (per più di 4 o 5 minuti). Nessuno.

emanuelle ha detto...

o ma gianni si chiama gianni davvero?
no perche per me è un nerd che colleziona figure di merda sui vari blog e quindi non si po' far vedere e cammuffa il vero nome. e non sarebbe l' unico

adele ha detto...

Sophia maestosi, davvero. Sinceramente li conoscevo poco, e mi sono persa molto finora...
Il loro suono ha invaso tutto. Inizio con la splendida "I left you" e poi un crescendo continuo.
Tra i concerti di quest'anno, per me forse subito dopo il primo di micah.

La questione in generale è cercare di stare bene, io ci riesco in questi luoghi e con certe persone, forse dall'esterno può essere visto così ma non è celebrazione.
Poi forse si ha più voglia di scrivere quando si è vissuto qualcosa di bello, da cui l'impressione che sia tutto positivo e perfetto...

diego ha detto...

Sophia, ho rimasto poche parole da spendere. Gente di altra categoria.

chris ha detto...

best show ever at bronson.
forse non il più emozionante ma di sicuro il migliore. suoni esecuzione professionalità. sono stato bene.

borguez ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kekko ha detto...

comunque perdo un minuto per ribadire che anche società del caveau a me è piaciuto molto... e dato che ci sono, diego a fine nottata ha messo portishead e radiohead. una cosa di "testa". damn crazy.

chris ha detto...

questa sera

sabato 14 aprile 07
montecristo (r'n'r - ita)
guest: gold rust (old school r'n'r - ita)
porte 22. ingresso 7 (5 in mailing list)

a seguire ingresso gratuito ed indie electro sessions
guest: diego e kekko

montecristo
Definiti da Tony James (Generation X, Sisters of Mercy, Sigue Sigue Sputnik) come "un incrocio tra Heartbreakers, Stooges e Generation X” i Montecristo sono diventati in breve tempo una delle formazioni di punta della nuova scena rock italiana con esibizioni live travolgenti a fianco di gruppi come Eagles of Death Metal, White Flag e Raveonettes.



«Spesso da queste tracce sembrano alzarsi gli stessi abbacinanti bagliori che salivano dai memorabili solchi di "Los Angeles" degli X… Lasciatevi accendere»

Elio Bussolino, ROCKERILLA



«Puro e grezzo rock and roll che attinge al passato ma suona fresco e pieno di energia…Una scheggia di 40 minuti sparata come un treno in corsa, debitrice del sound – e soprattutto dell'attitudine – di band come MC5 e Stooges, tirata a lucido con l'unguento di casa Ramones e foderata con il glam di Kiss, AC/DC e Motley Crue…"French Kill" è un incrocio mortale tra Johnny Thunders, i Kills e tutto ciò che di pericoloso ha prodotto il rock and roll più marcio. "1975" sembra rubata a qualche session segreta per la registrazione di "Raw Power", e infine si arriva a quel piccolo tesoro power-pop chiamato "Loader", eterea e fluttuante in un universo degno dei My Bloody Valentine, una cornice di chitarre vaporose e morbide rotondità vocali che fanno girare la testa come già la "Modern Girl" della coppia Casablancas/Spektor» Barbara Tomasino, RUMORE



rock'n'roll indie electro sessions e uno special privè

diego ha detto...

meno di 'testa' è stato scrivere "ho rimasto"... ma tant'è.

Kekko ha detto...

ma come sappiamo bene, HO RIMASTO è una delle prime cose che sdoganeremo quando toglieremo queste inutili inflessioni di benparlato fiorentino dalla lingua italiana ufficiale per innalzare il dialettale romagnolo al rango che ad esso compete.

diego ha detto...

kekko, ne sai una sporta.

diego ha detto...

It’s me, again. Alcuni brani che ho avuto il piacere di ‘suonare’ nel pre-ascolto del grandioso concerto di ieri (complimenti anche alla Società del Caveau!):

A Remark – Manyfingers
Color of water – M. Ward
Salvador Sanchez – Sun Kil Moon
Sleeping on roads – Neal Halstead
Gone Beyond – Akron/Family
Lifted Bells – June Of ‘44
Bonus – Amalgamated Sons of Rest
the Leading guy – Micah P Hinson
Oafish – Rex
Bass sounds – Karate
Goldfish bowl – Smog
The heart is in the sky – Tom Verlaine
Brand of skin – the new Folk Implosion
After the curtain – Beirut
Dead and lovely – Tom Waits
Sans revival – Early Day Miners
Howlin’ a gale – Howe Gelb/’Sno Angel
Pendulum – Mark Lanegan
It Ain’t me – Bob Dylan
Dallas, Airport, Bodybags – American Music Club
Cigarettiquette – Lambchop
I thougt I saw my ship a-coming – Toshack Highway

Anonimo ha detto...

non c'ero ma complimenti per la selezione

Kekko ha detto...

tra poco anche a diego gli prende la pullite e posta 1600 commenti...

Anonimo ha detto...

da panico i sophia, giusto chris, tecnicamente il migliore concerto dell'anno...ok la musica è tanta emozione ma il talento bisogna averlo davvero. poi vogliamo parlare del pezzo di chiusura. ho ancora la pelle d'oca (ma forse piu che robin proper sheppard era la tipa che avevo di fianco...avventrice abituale del locale, ma ignoro il nome ahimé, la prox glielo chiederò ma intanto se qualcuno sa aiutarmi...piuttosto alta, capello nero raccolto, forse troppo carina per potere pure sorridere)

bravo diego, bravo. selezione da paura

Kekko ha detto...

la benny?

:)

Anonimo ha detto...

La descrizione della ragazza non è abbastanza particolareggiata per capire. dacci più indizi.

Anonimo ha detto...

piu particolari...le attaccherò un cartello alla schiena con su scritto "è lei" la prossima volta che passo per il bronson...la più alta e decisamente piu bella delle sempre presenti nel sotto-consolle al dj set di len. il resto è contorno.

Anonimo ha detto...

non è facile aiutarti caro mio. com'era vestita ieri sera?

Anonimo ha detto...

credo si tratti di quella che gira con len ultimamente.

chris ha detto...

io dico che è la valli

Anonimo ha detto...

camicia bianca, giacca scura sopra, pantalone stretto, scarpa a punta, capello raccolto, viso da cerbiatto...oppure avevo bevuto troppo io e me l'ha fattoa immaginare la melanconia dei sophia

chris ha detto...

la valli

valentina ha detto...

Osto però! c'è il privè stasera?! Se ne vedranno delle belle allora!

* Gianni fossi in te stasera limonerei nei pressi del privè e NON DAVANTI AL BANCONE.

Impeccabili i Sophia ieri sera. Bravo Diego, ci sei proprio piaciuto, un po' autocelebrativo il tuo commento, ma ci sta...

Anonimo ha detto...

ok, thx chris..a sto punto x chiudere il cerchio avrà pure un nome?

Kekko ha detto...

"viso da cerbiatto"?

Anonimo ha detto...

valli per l'appunto

Anonimo ha detto...

ma è fidanzata amico.

diego ha detto...

è decisamente AZZA.

diego ha detto...

@Vale: il mio commento voleva esser autocelebrativo! come il tuo cocktail al kiwi del resto. Pronta la rubrica per domani? siamo in attesa più che trepidante.

Zonda ha detto...

Gianni = Gino
Gino = Ecologo
Ciao = Black :)

@ Anonimo: Era Imonen Heap?

Mi autocensuro sullo smielamento riversato da certe persone. C'e' un viscidume in giro recentemente che difficilmente riesco a sopportare. Viva il grezzume. Buona notte e non fate troppo i ragazzacci DAVANTI AL BANCONE. Cheeeers :)

(Erica... non bere troppo :P)

(Hikari, ti sei addormentato con la televisione accesa)

chris ha detto...

zonda mi sa tanto che sei fuoristrada.

la rubrica della vale sarà martedì dopo il concerto di frida hyvonen

chris ha detto...

e si riparte verso l'hana bi. come domenica scorsa aperitivo, buffet e welcome sessions dj set.

Kekko ha detto...

io oggi non posso esserci, ma ieri sera sono stato bene :)

Zonda ha detto...

@ Chris: :(

diego ha detto...

i video del giorno sono:
1 - cosa si è perso ieri kekko all’hana-bi
2 - I’m from Barcelona: gli esordi

chris ha detto...

ora posto su frida che è ora.

in relazione al video che hai linkato dedicato a kekko ti annuncio che ieri sera a cena abbiamo architettato lo scherzone dell'anno ai danni del suddetto kekko a base di batida de coco

Anonimo ha detto...

DIEGO TI HO SOGNATO..