lunedì, aprile 09, 2007

waiting for valentina

al volo prima di riprendere la via dell'hana bi, vi ricordo il concerto di matt elliott domani sera (10 marzo) al bronson. unica data italiana.
guest: punck . porte ore 21,30. ingresso 10 (8 in mailing list)




Assurto a grande notorietà in ambito elettronico con lo pseudonimo Third Eye Foundation, Matt Elliott persegue da qualche anno una carriera da solista in cui mantiene alcuni elementi minimali dell'elettronica per unirli a rarefatte sonorità folk, decisamente influenzate da aspetti della tradizione dell'Est Europa. E Failing Songs, terzo album uscito da qualche mese, è il perfetto esempio del raffinatissimo percorso di ricerca che ha portato Elliott nel novero dei più apprezzati songwriter di questo inizio di millennio.

una splendida recensione di failing songs qui


la serata giusta per rivivere le splendide atmosfere che possono regalare a hawk and a hacksaw o beirut in chiave più oscura ed intimista.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

ola!

valentina ha detto...

Priorità assoluta agli eventi in programmazione... anche perchè io ho sempre i miei tempi caraibici. La rubrica è prontissima e direi che presto la leggerete. Anch'io mi dirigo verso l'Hana Bi, waiting for tutti quelli che vogliono fare il bis o non sono riusciti a passare ieri.

antò ha detto...

ciao chris
ciao a tutti
qui antonio strade blu

sono appena tornato dall'arizona e mi ero perso le ultime cose.

due comunicazioni ufficiali sulle collaborazioni bronson/strade blu (che, detto fra parentesi, mi rendono lieto e mi sembrano confermare l'inevitabilità di determinati incontri)

richmond NON sono sovrapposti a lisa germano, ma il giorno prima.
la grafica in mia assenza ha fatto una cappella sulle prime uscite, ma la cartolina e il manifesto saranno corretti.

mi scuso per il qui pro quo pro qua.

bonnie pb suonerà in prima serata, intorno alle 21. non in solo, ma in duo (e forse in trio) per consentire a chi vuole di farsi una bella "doppia" a prezzi ridicoli.

per il resto, nel complesso, mi pare il miglior maggio di sempre per la romagna.

buono, se si riesce a tenere questo livello nell'estate.

saluti e a presto
nel caso, da domani, tutte le info definitive sul sito (www.stradeblu.org)
se quella del sito fosse pubblicità occulta, si pò censurare il commento, ovviamente.
ciao
a

Anonimo ha detto...

spettacolare matt elliot.
who's punck??

Hank ha detto...

Per quel che mi concerne, grazie mille ad Antonio della gentile puntualizzazione, perdersi Lisa Germano o i Richmond Fontaine sarebbe stato un peccato. E sì, maggio semplicemente spettacolare che probabilmente per la prima volta (almeno da un punto di vista di frequentatore di concerti) non vorrei mai trascorrere altrove (anche se l'Arizona, in effetti...).

diego ha detto...

Failing Songs è un grande album,
vive di cupo splendore.

Maud ha detto...

davvero bello, confermo!

borguez ha detto...

ENTROPIA...

chris ha detto...

escotroia

chris ha detto...

ciao anto, ben tornato. molto gradite le tue precisazioni.
spero di vederti domani per matt elliott come tutti gli ormai affezionati frequentatori del blog.

punck è difficile da spiegare in poche righe.
ne parla borguez nel suo blog e c'è un link nell'apposita sezione di questo. e poi come sempre non c'è nulla di meglio che toccare con mano.

domani mattina posto la rubrica di valentina. rimanete sintonizzati

Kekko ha detto...

BRIC-A-BRAC. Kekko e sodali confermano presenza. FOTTA.