sabato, novembre 22, 2008

the beginning of the twist

bronson
sabato 22 novembre
the futureheads (uk)
guest: heike has the giggles
ingresso 15. porte 21,30



a seguire
indie electro sessions
chris len trinity sirol pullo

41 commenti:

stu ha detto...

minimalismo is da reason.

kik(a))) ha detto...

concerto dell'anno.
Indubbiamente.
Ah.
Deve ancora esserci?

anto ha detto...

è vergognoso che ci fossero al massimo 100 persone a vedere the futureheads. E che dopo il locale fosse pieno. Mah.

chris ha detto...

onestamente anche io mi aspettavo più gente al concerto, che tra l'altro è stato davvero convincente a partire dall'apertura degli heike che migliorano a vista d'occhio.

che dopo fosse pieno è la norma.

Anonimo ha detto...

erano tutti all'estragon a vedere caparezza

chris ha detto...

sono sempre stato più a mio agio nelle minoranze.

Anonimo ha detto...

Heike has the giggles
meglio di tanta altra gente più famosa.......

@chris: a me quella mail continua a non arrivare!...............

eli*

chris ha detto...

eli te l'ho reinoltrata ora.

Fabrizio ha detto...

Il concerto è stato ottimo e i futureheads non si sono di certo risparmiati, considerando la desolazione che avevano di fronte...veramente inspiegabile, almeno per me, il poco pubblico.

Anonimo ha detto...

Heike has the giggles son fenomenali.
Li avevo visti a marzo al retro pop a cesena e mi erano piaciuti tanto.
Sembrano addirittura migliorati.

L.

Anonimo ha detto...

Rimane un gran calendario di concerti...e in questo caso per fortuna che c'è il bronson!!!!
Ma per il resto i dj set son diventati a mio avviso veramente scadenti....a parte la la prima mezz'ora di preascolto...dopo il concerto..il resto è contornato più dalle solite scalette e dai soliti pezzi al solito orario...i pezzi siii faranno muovere i piedi e le spalle...e forse sono io che sto invecchiando, ma una volta in quella sala a volte si scaldava pure il cuore a sentire un pezzo che non ti apettavi e amavi!Pur rispettando le scelte del locale..personalmente ritengo l'accostamento dei dj ,monotono e poco digeribile..e quindi preferisco vivere di ricordi e ascoltarmi la musica in macchina...e largo ai giovani che muovono le spalle meglio di me!

Anonimo ha detto...

Eh caro anonimo, hai proprio ragione, una volta c'era calore al bronson, adesso c'è n'è forse di più al pineta.
Però è quasi sempre pieno. Una volta fino a chiusura adesso si svuota prima. Deve essere che la gente ora ha meno passione e a volte frequenta il locale solo per vedere un pò di gente, come andando al mercato, non per altro, non per la musica come faceva un pò di tempo fa.
Chris purtroppo ha ceduto alla tentazione, è diventato un pesetero come Zidane.
E la poca gente al concerto? chi semina vento raccoglie tempesta...

Anonimo ha detto...

eee mamma mia come siete distruttivi...se siete convinti che ci sia una migliore offerta altrove trasportate li i vostri stanchi sederini...a mio avviso i dj stanno proponendo timidamente alcuni nuovi pezzi..e non si può che apprezzare.

Stereo:Fonica ha detto...

saranno i Black Angels a fare IL concerto del 2008. Potete starne certi ragaz!

Stereo:Fonica

chris ha detto...

che bello un po' di pepe sul blog cosparso dai soliti anonimi.
ci mancava proprio. proprio mentre veniamo fuori da tre giorni incredibili e fondamentali per bronson produzioni.
a partire da giovedì al teatro rasi e poi venerdì al comandini e sabato al bronson.
proposte differenti nuove location e collaborazioni con la raffaello sanzio e il nobodaddy.
a me sembra niente male. le novità di questa settimana erano a teatro, ma sempre noi siamo.

il sabato è l'occasione più consona per incontrarsi ballare e divertirsi e i dj set che una volta vi stupivano perchè erano impossibili per un locale da ballo ora vi sembrano normali.
la memoria è breve per tutti e già non vi ricordate la penuria di proposta che c'era fino a qualche anno fa, senza contare che anche grazie al nostro percorso ora in giro le proposte e le imitazioni si sprecano. si continuano a proporre live come larsen e no age e michael gira. mica cazzi. e solo questo week end tra tv personalities woven hand e black angels c'è da farsi venire la bava alla bocca. e lo dico da fan non da gestore.

e comunque grazie per richiamare i dj al coraggio della proposta così che si sentano ancora più liberi di osare. io di certo non gliel'ho mai sconsigliato.
e sì i preascolti e il post concerto li tengo per me, ottima occasione per proporre un po' di novità altrimenti impossibili da ascoltare.

Ste ha detto...

Vorrei sapere quale potrebbe essere la giusta scaletta per anonimi..o vi vergognate anche di comunicare i gusti musicali?
ok ci provo io..
ciapa la galèna (drone rmx)?
la musica ((((solare))))?
il ballo del qua/qua/qua/qua/qua?
london calling (giusy remix)?
Per gli anonimi di mezza età a 5 km da madonna dell'albero c'e' la più appropriata..The Liscio's House! Yeahhhh!
mi fate ridere

Anonimo ha detto...

Sulla proposta concerti c'è solo da ringraziare!!!!
Sulla proposta dj al sabato è meglio lasciar perdere...il tipo che fa i timbri non metteva su musica a volte....quello si che spacca!!!

anto ha detto...

io mi ricordo anche quando all'hanabi la domenica pomeriggio, c'era l'afro.
Poi, chris ha colto il momento giusto per sfruttare l'indie.
Resta il fatto che per quanta gente lo frequenti, il bronson è un locale senza stile.
Quanto alla gente, direi che l'80% lo frequenta perchè sa che ci va altra gente e lo dimostra la scarsa frequenza ai concerti.
Ma d'altronde la cultura non si vende nè si compera.
O hai fame, e fai km per vedere concerti spendendo soldi per essere solo con altre trenta persone sole, o sei sazio e ignorante e aspetti che termini il concerto per entrare nell'unico locale che offre la tua città.
Chris

Anonimo ha detto...

vorrei sapere se Cris stà contattando ancora i SUNN...li rivogliooooo! ;)

Tarapia Tapioco (ex-Valtorto)

chris ha detto...

quello che fa i timbri stasera suona al FARGO e venerdì al BRONSON post punk party con TELEVISION PERSONALITIES. a buon intenditor...

caro anto io con l'afro non c'entravo nulla. all'hana bi ho iniziato con lo stevemcqueen. ma questa è una storia lunga e noiosa.

che il bronson sia senza stile mi pare azzardato, come azzardata sarebbe la definizione stessa di "stile".

sarebbe bello che tutti facessero km e investissero i propri danari per vedere concerti e nessuno fosse più veramente solo in una stanza...

chris ha detto...

tt: sì

Anonimo ha detto...

è possibile riavere ogni tanto Vins e anche ale&grado??
baci baci francy

pullo ha detto...

Anonimi, visto che avete tante e solamente critiche verso il bronson...che cazzo venite a fare??!!
Rimanete all entrata dentro la vostra macchina ad ascoltare quello che piace a voi.

pullo ha detto...

..poi visto che il bronson e l unico locale ad avere un blog e non un cazzo di my space come tutti gli altri..è facile scrivere critiche senza firmarsi...ahah hhhahha..l'importante è andare avanti nella nostra strada...e domenica blak angels e sicuramente non sarà il concerto dell'anno.........:-)

Anonimo ha detto...

bravo pullo
francy

Anonimo ha detto...

quello che fa i timbri al bronson è vecchio e si è rotto il cazzo di suonare da quando nei locali non trova più gli amati giradischi ma solo i cdj e dato che non gli piace scaricare gratis da internet, perchè lo trova una mancanza di stile, ma non ha abbastanza quattrini per ricomprarsi gli album che ha già in vinile anche cd si trova in un momento di totale impasse creativa.
Per quanto riguarda le critiche al bronson direi solo un bel chi-se-ne-frega. Non ve lo ordina mica il dottore di entrare in un locale se non vi piace. Sono però d'accordo sul fatto che era meglio quando si stava peggio, quando ero giovane io, nel dopoguerra, c'erano solo il liscio e la filuzzi!

Anonimo ha detto...

per concludere faccio solo qualche nome per gli smemorati, per quelli che parlano e non si vedono mai e per quelli che preferiscono ascoltare gratis i cd scaricati e masterizzati, in macchina e al freddo: Pere Ubu, M. Gira, Wowen Hand, Television Personalities, Wire, Joanna Newsom, Akron/family, Scott Matthew, Stewe Winn, Willard Grant Conspiracy, Archie Bronson Outfit, Black Mountain, Melvins, Notwist, Alex Chilton, Billy Childish, Matmos.. ma che minchia volete di più..? mah..

Anonimo ha detto...

viva pullo len trinity

Anonimo ha detto...

@pullo: Visto che il blog c'è bisogna accettare anche le critiche no?
Poi non so se sia più vigliacco non firmarsi oppure firmarsi e fare puntualmente i lecca culo.
A casa a riposare ci rimango non ti preoccupare, è che a volte spero di tornare al bronson e non trovarlo così cambiato, ma sbaglio.
E smetti di farti influenzare dalla len, che se no alla fine sembrerete tutti tamagotchi di trinity

Anonimo ha detto...

pullo non t'arrabbiare...probabilmente gli anonimi vengono a vedere il concerto...e poi vanno a casa o a bersi una birra altrove, quindi qualcosa lo vengono a fare!!! e poi state un pò sereni tutti, in primis perchè chris si sa difendere da solo, è adulto e viccinato, e poi e poi nessuno ha attaccato i djjss ...era solo mettere a parole un tanto di delusione nel aver vissuto tanti bei ricordi fra quelle 4 mura che mai più trasuderanno r'n'r (ovviamente escludendo i concerti)!!

D.A.R.I.O ha detto...

@chris: è marco che suona stasera al fargo? fino a che ora?

ciao!!! :)

len ha detto...

Visto che vengo chiamata in causa..
L'ultima cosa che pullo fa è quella di farsi influenzare da me, e credo sia evidente dai suoi set, del tutto diversi dai miei e decisamente più improntati al rock o al post punk,e ben poco alla musica più commerciale, comunque sempre molto alternativi.
Per quel che riguarda me,dopo cinque anni che suono ammetto di aver cambiato radicalmente tipo di set. Sì, certo, sarebbe bello ballare a ritmo di wire, dinosaur jr, xxx o che so io.. ma non è quello che ora come ora si addice al pubblico del bronson, ma non solo, parlo di una fase, di un periodo, del momento. A me ora va di suonare quella "roba" lì, un pò più scanzonata, senza pretese, più energica.
Mi sembra però che all'interno della serata lo spazio per le chitarre lo si trovi sempre, insomma ce n'è un pò per tutti i gusti.
Ora sono al lavoro, mi fermo.
ciu

Giacomo ha detto...

Oh...Cristopher...io ho suonato all NGDM..(pensa tè..quando era ancora li a San Michele)..al Vidia con Bottaccini e Ale666..al Rock Planet..a Marina....al Kojacco....comè che con tè non riesco mai a suonare??! dai fammi un fischio...nn ti chiedo nemmeno la birra ..nemmeno la piccola! ;)
Giacomo "DALLA" Valle...più firmato e sottoscritto di cosi!!
ciao!

Guglielmo Epifani ha detto...

@:Giacomo "DALLA" Valle
Se ti compri i cd originali,con quello che costano, è meglio che ti fai pagare. E non elemosinare la serata pubblicamente, è patetico.

@:Tutti gli altri DJ
Offrite un servizio, siete competenti e apprezzati quindi fatevi pagare.

@:Chris
Pagali

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti credo di essere l'unico ad andare fuori dal topic della discussione e visti gli animi surriscaldati credo sia anche meglio,volevo sapere dai responsabili del bronson se è possibile organizzare un concerto nel loro locale nei primi mesi del 2009. Io non sono un organizzatore di concerti ma ho un contatto con una band inglese e pensavo che sarebbe bello portarli in italia per una serata di presentazione del loro nuovo disco che uscirà appunto nei primi mesi del 2009.
Ora,prima che vi dica di chi si tratta,è possibile sapere se siete disponibili a "richieste" del genere ?

Grazie mille

chris ha detto...

certo

Hank ha detto...

Pere Ubu, Michael Gira, Wowen Hand, Television Personalities, Wire, Joanna Newsom, Akron/Family, Scott Matthews, Stewe Wynn, Willard Grant Conspiracy, Archie Bronson Outfit, Black Mountain, Melvins, Notwist, Alex Chilton, Billy Childish, Matmos, Handsome Family, Howe Gelb, Lisa Germano, Bonnie "Prince" Billy, Shannon Wright, Smog...

Augh.

Porro ha detto...

Ciao è la prima volta che scrivo sul blog,volevo solo dire che certe critiche sui concerti mi sembrano assurde, ci sono stati dei concerti incredibili sia al Hanabi che al Bronson non ci si può lamentare anzi bisognerebbe stare in silenzio e ringraziare..Per quano riguarda la questione musica Dj mi sento solo di dire che potrebberero variare il loro ordine ,per esempio io metterei Trinity a concludere la serata e metterei Pullo prima ,, mai siete voi i capi .. è solo un consiglio non una critica ciao

Anonimo ha detto...

allora,parlando di dj,sono due anni che vengo al bronson,adoro come suona trinity,l'ho sentita anche anno scorso a bologna,..le sgamo sempre i dischi,non ha segreti,anzi spero sempre che mi stupisca,magari guardando al passato più che al presente,visto che il genere che suona è morto e sepolto,almeno a livello di uscite.e cmq vanitosamente e con presunzione credo che restando in quelle sonorità la mia tracklist sarebbe meglio della sua...buona parte del suo successo stà nel fatto di essere una fanciulla.ciao e pagate di più trinity!!

maio ha detto...

MEGAPESO...

jordan shoes ha detto...

Very good!