mercoledì, novembre 05, 2008

born in time

un passo indietro. la festa anni 90 è sempre il farmaco più gettonato alla casa di cura bronson che tra infermiere, primari e barellieri era di certo un bel vedere. goduria assoluta quel tuffo nel passato prossimo. kekko sugli scudi (ho intensamente quanto inutilmente sperato cadesse dalla consolle), ma tranquilli la prossima volta lo abbattiamo e don caballero come antipasto che vale di certo il prezzo del biglietto

poi sabato. un po' di riflusso come previsto. gran concerto i gallon drunk, addirittura migliore di quello di un anno fa. maggior controllo e più groove. poi serata più in battuta del solito con l'innesto dei calcutta bubbles i nostri monelli preferiti.

in the meantime. fargo procede alla grande tutti i giorni dalle 8 alle 2 tra colazioni brunch merende aperitivi e serate vivaci o tranquille degustando in un angolo particolarmente accogliente del centro città. wi fi libri riviste per chi preferisce bere in solitudine.

produzioni. escono le recensioni del tarlo terzo dei bachi da pietra e dopo il 9 su rumore arriva l'8 su sentireascoltare e il disco del mese su blow up ! di novembre. i complimenti si sprecano e ne andiamo davvero fieri. in vendita al prezzo speciale di 10euro al bronson e al fargo. dal 10 di questo mese anche nei migliori negozi.

sabato prossimo. ritorno delle indie electro sessions e dei pete and the pirates dopo il divertente e convincente concerto estivo all'hana bi. tra le pochissime giovani band made in uk che amo suonare nei miei dj set. ad aprire i nostrani strawberry fields.
porte h21,30. ingresso 10 in prevendita 12 alla porta. poi 6 come al solito.

21 commenti:

f_ ha detto...

primo?

_fan_ ha detto...

Gruppi da fare:

1)Glasvegas

2)White Denim

3)Yeasayer

4)Clinic

5)Apparat

6)Dr.Dog

ciao

_fran__ ha detto...

7) earth

chris ha detto...

ma checc'hai la sfera di cristallo?!

_fan_ ha detto...

Su i primi sei quanti ne ho beccati??
Il settimo non l'ho scritto io ma va bene uguale.

chris ha detto...

qualcosa dovresti aver preso

Kekko ha detto...

/me legge la data del 10/12. /me sviene.

Anonimo ha detto...

WGC, gran bella sorpresa!

chris ha detto...

robert fisher è sempre il benvenuto

Ale ha detto...

Bolgia|Sabato

Anonimo ha detto...

galeotti per me furono i pete and the pirates

Ste ha detto...

Clinic sarebbe proprio un concerto dell'anno!

rico ha detto...

E gli SPIRITUALIZED, no!?!?
L'Estragon non era adatto, troppo grande e dispersivo per loro ma il Bronson sarebbe perfetto.
Se abbassassero un pelo il cachet........

Anonimo ha detto...

ho un mal di testa

Anonimo ha detto...

io voglio i tunng!!

len ha detto...

anch'io sostengo la causa spiritualized e dr.dog.
anche gli oxford collapse han fatto un nuovo album.
e poi...i mistery jets................ahhhhhh!!!
let me dream about it!!
intanto domani pete and the pirates. terza volta che li vedo e ne ho ancora voglia alla grande.
salut*

Anonimo ha detto...

calcutta?

Pepote Luvazza ha detto...

Glasvegas e Mistery Jets sentiti dal vivo e a metà concerto di entrambi me ne sono andato, forse perchè era la prima volta che sentivo i loro pezzi...boh, poi i gusti son gusti...

stu ha detto...

Big Up per Clinic e Apparat.
Ma Mark Kozelek quando me lo fai Chris?

diego ha detto...

Mark Kozelek... Stu VINCE!

mauri ha detto...

note della serata:
- chris che mette un pezzo del nuovo di vinicio voto 10
- livello ormonale con lois griffin (NdA:sei tu vale:D) in pista voto 8
- la len che mette pop porno voto 2 ;)
- io che la "ballo" voto 1 :D